Javier Tebas (Photo by PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP via Getty Images)

La Lega calcio spagnola ha presentato la scorsa settimana una denuncia contro le condizioni del trasferimento di Erling Haaland al Manchester City e ne presenterà un’altra questa settimana contro il prolungamento del contratto di Kylian Mbappé al Paris Saint Germain.

«Questa settimana presenteremo una denuncia contro il PSG e la scorsa settimana ne abbiamo presentata una contro il Manchester City – ha dichiarato il presidente Javier Tebas, durante un evento stampa a Valladolid -. Non sto difendendo il Real Madrid contro Mbappé, voglio preservare il calcio europeo».

Il Manchester City ha acquistato Haaland dal Borussia Dortmund per 75 milioni di euro, cifra corrispondente alla clausola rescissoria del norvegese, ma, con le commissioni dell’agente e lo stipendio del giocatore, il trasferimento costerà ai Citizens quasi 300 milioni di euro. Il nuovo contratto di Mbappe al PSG vedrà il club francese pagare, secondo notizie di stampa, tra i 40 ei 50 milioni di euro l’anno per il solo stipendio del giocatore, che ha prolungato il suo accordo con i parigini fino al 2025.

«Consentire queste operazioni è più pericoloso della Super League. Il PSG finirà con una perdita di 200 milioni di euro, se ne sta già trascinando altri 300 e con tali risultati prolunga a Mbappé», ha concluso Tebas.

Aleksander Ceferin ha spazzato via le critiche di Tebas prima dell’ultima finale di Champions League: «Per me non è corretto che un campionato ne critichi un altro. Da quello che so, l’offerta del Real per Mbappé era simile a quella del PSG», ha detto il presidente UEFA.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedenteTelegram prepara la versione a pagamento in vista dell’Ipo
SuccessivoTIM e DAZN ora rischiano una multa dall’Antitrust