Nations League
(Foto: Robert Hradil/Getty Images, via Onefootball)

La Nation League è una competizione che sta appassionando sempre più tifosi proprio grazie alla grande qualità delle squadre che si affrontano e allo spettacolo che stanno offrendo in campo. Nulla è ancora stato deciso e la strada per le semifinali e per le promozioni è ancora lunga ma le scommesse in Italia live proseguono con enorme interesse degli appassionati che studiano con attenzione le statistiche offerte dai bookmakers. Ecco quali sono i Top e Flop delle prime gare di Nation League.

Top e Flop League A

La Francia floppa la partenza con 1 punto in 2 gare, mentre la Danimarca vola al top con 6 punti in 2 gare e splendida vittoria contro i Francesi in remuntada. Anche la Croazia floppa le prime due gare, mentre l’Austria si mantiene a galla.

Il Portogallo vola al top mentre la Spagna stenta, intanto la Svizzera floppa clamorosamente le prime due partite e la Repubblica Ceca è al top.

Le quote online Germania – Italia danno favoriti i tedeschi ma la loro partenza non è delle migliori, infatti sono soltanto 2 i punti racimolati in 2 gare per i tedeschi, mentre gli Azzurri sono al top con 4 punti. Flop clamoroso per l’Inghilterra, che dovrà cambiare marcia se vorrà giocarsi la qualificazione, l’Ungheria sorprende nella fase inziale, mettendo in cassaforte 3 punti contro l’Inghilterra.

L’Olanda vola al top con 2 vittorie su 2 e anche il Belgio si mantiene al top con 7 reti in 2 gare disputate. Floppa la Polonia che non va oltre il terzo posto nelle prime 2 gare. Non pervenuto il Galles, fermo a 0 punti.

Top e Flop League B

Flop totale dell’Irlanda che parte malissimo, al top Scozia e Ucraina che vogliono entrambe mettere le mani sul primo posto. La Bosnia – Erzegovina non parte bene e tradisce le aspettative, ma insieme alla Finlandia vola al top nel Gruppo 3.

Mentre la Norvegia vola al top. Serbia e Svezia floppano nelle due prime gare del Gruppo 4.

Top e Flop League C

La Turchia e il Lussemburgo volano al top a punteggio pieno, ai danni del clamoroso flop di Lituania e Isole Faeroerne.

Anche la Grecia si prepara per volare in League B con un bottino di 6 punti in due gare, floppa clamorosamente l’Irlanda del Nord che cade al terzo posto nel girone.

Nel Gruppo 3 è il Kazakistan a dominare al top, mentre la Slovacchia floppa clamorosamente e rimane al secondo posto nelle prime due gare, complice proprio la sconfitta contro il Kazakistan.

La Macedonia del Nord che ha buttato fuori l’Italia dai Mondiali floppa clamorosamente ed è la Georgia a prendersi la scena, volando al top nelle prime 2 gare con 6 punti messi in cassaforte. Flop clamoroso anche della Bulgaria.

Top e Flop League D

In questo girone è la Lettonia a volare al top, insieme a Estonia e Malta, Moldavia e Andorra floppano clamorosamente.

PrecedenteFuorigioco, si cambia ancora? Si valuta stop chiamate millimetriche
SuccessivoL’Ifab vota sui 5 cambi: diventeranno definitivi