Si allunga la lista di vip che hanno deciso di investire in Buddyfit, la prima app italiana nel settore salute e fitness fondata da Giovanni Ciferri, Stefano Manzoni e Stefano Cortese che ha visto tra i primi soci Zlatan Ibrahimovic e Diletta Leotta. 

Come riportato da MF – Milano Finanza, infatti, tra gli altri hanno partecipato all’ultimo round di investimenti da 10 milioni lanciato da Buddyfit anche Guido Barilla, Veronica Diquattro (responsabile Sud Europa di Dazn) e Simon Beckerman, fondatore di Depop poi acquisita dall’americana Etsy per 1,6 miliardi di dollari.

Ma tanti sono anche gli sportivi che nel progetto lanciato vedono buone potenzialità, specie dal mondo del calcio. A Ibrahimovic e Diletta Leotta, si sono ora aggiunti, tra gli altri, Andrea Pirlo, Massimiliano Allegri, Leonardo Bonucci e il centrocampista del Paris Saint-Germain e della nazionale italiana Marco Verratti, oltre alla showgirl Federica Nargi.

Si tratta della quarta raccolta di capitale per la start-up nata nel 2019: dai 600 mila euro iniziali a 1,7 milioni, poi 4,7 milioni e ora oltre 10 milioni.. «A fine 2021, primo anno sul mercato, il fatturato di Buddyfit era pari a tre milioni, ma nel giro di 3-4 anni contiamo di superare i 20 milioni», dice Ciferri, a MF-Milano Finanza «con l’obiettivo di diventare leader europeo nel settore dell’online fitness». I nuovi fondi serviranno anche per finanziare lo sviluppo estero di Buddyfit che oggi è già presente in Spagna, ma guarda ad altri due mercati europei dove contra di sbarcare, al massimo, nel giro di un anno e mezzo.

ABBONATI A DAZN. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteGiro d’Italia, ascolti in calo e meno spettatori giovani
SuccessivoOltre 6 milioni di spettatori in tv per Italia-Argentina