Il ceo della Renault Luca De Meo (Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Cavalieri del Lavoro 2022 – Luca David De Meo, presidente e amministratore delegato di Renault, e Giovanni Gorno Tempini, presidente di Cassa Depositi e Prestiti, sono tra i manager che sono stati insigniti dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del titolo di Cavalieri del Lavoro, una delle più alte onorificenze dello Stato italiano.

Istituita nel 1901, questa onorificenza viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori e manager italiani che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, e l’aver contribuito in modo rilevante, attraverso lo sviluppo d’impresa, alla crescita economica e sociale e all’innovazione.

Cavalieri del Lavoro 2022 – Luca De Meo

De Meo è l’ex allievo prediletto di Sergio Marchionne, che, appena arrivato in Fiat nei primi anni del secolo, ne fece uno dei suoi più stretti collaboratori. Insieme lavorarono al rilancio del marchio Fiat tramite la Grande Punto, la Bravo e la 500. Nel 2015 è diventato commendatore della Repubblica Italiana e nello stesso anno ha assunto il ruolo di amministratore delegato di Seat, riportando l’azienda in profitto dopo nemmeno un anno dal suo arrivo a Barcellona e sviluppando il segmento Suv con i modelli Ateca, Arona e Tarraco. Nel 2017 è stato nominato Alumnus Bocconi dell’anno.

Nel luglio 2020 entra in Renault in un momento di crisi del gruppo francese. Nel 2021, sotto la sua guida, la società torna in attivo con incrementi dei ricavi del 6,3% sul 2020 e del 16,8% sul 2019. È il primo cittadino non francese a cui, nei 122 anni di storia della Renault, è affidato l’incarico di guidare il gruppo.

Cavalieri del Lavoro 2022 – Giovanni Gorno Tempini

Gorno Tempini, bresciano classe ’62, è dal 2019 presidente di Cassa Depositi e Prestiti, di cui era già stato amministratore delegato tra il 2010 e il 2015, la società per azioni a controllo pubblico diretta a promuovere lo sviluppo economico del Paese con partecipazioni in medie e grandi imprese nazionali, il finanziamento di progetti industriali, di infrastrutture e di investimenti delle Pubbliche Amministrazioni.

La sua carriera inizia in JP Morgan, per la quale tra il 1992 e il 2001 opera tra Milano e Londra. Successivamente passa in Intesa Sanpaolo, dove fino al 2007 ricopre i ruoli di responsabile dell’attività di investment banking e di amministratore delegato di Banca Caboto e, prima di approdare a Cassa Depositi e Prestiti, è stato direttore generale del gruppo Mittel, la boutique finanziaria bresciana fondata da Giovanni Bazoli.

Cavalieri del Lavoro 2022 – I 25 manager e imprenditori

A seguire i 25 manager e imprenditori insigniti quest’anno dell’onorificenza:

  • Valter ALBERICI – presidente e amministratore delegato del Gruppo Allied International
  • Francesco Maria Giorgino BAGGI SISINI – presidente di Bresi Srl
  • Sergio BALBINOT – presidente di Allianz Spa
  • Luca David DE MEO – presidente e amministratore delegato di Renault
  • Vito Lorenzo Augusto DELL’ERBA – presidente della Federazione Italiana Banche di Credito Cooperativo – Federcasse
  • Gianni FAGGI – amministratore unico di Faggi Enrico Spa
  • Guido FIORENTINO – presidente e amministratore delegato del Grande Albergo Excelsior Vittoria Spa di Sorrento
  • Maurizio FOCCHI – amministratore delegato di Focchi Spa
  • Margherita FUCHS VON MANNSTEIN – presidente di Birra Forst Spa
  • Carmelo GIUFFRÈ – fondatore e presidente di Irritec Spa
  • Giacomo GNUTTI – presidente e amministratore delegato di FGH – Franco Gnutti Holding Spa
  • Franco GOGLIO – presidente e amministratore delegato di Goglio Spa
  • Giovanni GORNO TEMPINI – presidente di Cassa Depositi e Prestiti
  • Sergio IORI – presidente di Euro Group Spa
  • Andrea LARDINI – amministratore unico di Lardini Spa
  • Aram MANOUKIAN – presidente e amministratore delegato di Lechler Spa
  • Andrea RIGONI – presidente di Rigoni di Asiago Srl
  • Alberto ROSSI – fondatore, presidente e amministratore delegato della Frittelli Maritime Group Spa e fondatore e amministratore delegato della Adria Ferries Spa
  • Giuseppe RUSSELLO – presidente e amministratore delegato di Omer Spa
  • Giuseppe SANTONI – amministratore delegato e presidente di Santoni Spa
  • Chiara SOLDATI – amministratore dell’azienda agricola di famiglia La Scolca
  • Olga URBANI – presidente di Urbani Tartufi Srl
  • Adolfo VALSECCHI – amministratore delegato di Generale Conserve Spa
  • Cesare Marcello Carlo VERONA – presidente e amministratore delegato di Aurora Srl
  • Rosina ZULIANI – amministratore unico di Sgaravatti Geo Srl

NIKE COMPIE 50 ANNI. SCOPRI TUTTI LE PROMOZIONI PER L’ANNIVERSARIO

PrecedenteSpecial Week di Sky, sconto di oltre il 50% per 18 mesi
SuccessivoTony D’Amico è il nuovo direttore sportivo dell’Atalanta