Superlega scontro UEFA
Florentino Perez e Aleksander Ceferin (Foto: Mike Kireev via Onefootball)

“Non ho alcun problema con il Real Madrid, ma in questo momento neanche nessun contatto con i i dirigenti del club”. Così, in un’intervista rilasciata al portale sloveno 24ur.com Sport, il presidente Uefa, Alexander Ceferin.

Il numero 1 del calcio europeo, così come aveva fatto nei giorni scorsi, ci tiene a sottolineare che le polemiche per la Superlega, non hanno influenzato in alcun modo il cammino calcistico delle cosiddette ribelli come Real e Barcellona.

“Parliamo di due squadre che sono nelle finale di Champions maschile (i blancos) e femminile (le azulgrana) e rappresentano la prova della limpidezza delle nostre competizioni – prosegue Ceferin -. Chi è favorito tra Real e Liverpool? Il Madrid ha sette vite come i gatti, in semifinale, dopo la gara d’andata, pensavo che si sarebbe qualificato il Manchester City e invece ha avuto la meglio il Real che ha tante vite, grande esperienza e che poi ha anche il miracoloso Karim Benzema”.

“Come ho detto più volte per me è uno dei giocatori maggiormente sottovalutati nella storia del calcio e poi c’è Luka Modric…Però anche il Liverpool ha giocatori giovani e un’esperienza molto importante nelle finali di Coppa. Non mi sbilancio in pronostici, in generale li sbaglio, credo che sarà una finale incredibilmente interessante”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedentePlayoff Serie B, nuovi orari per le sfide tra Brescia e Monza
SuccessivoCo-Ceo Investcorp: «Milan? No comment, non è unico affare»