Arbitri nuova divisa Legea
(Foto: Getty Images)

Domani Juventus e Inter scenderanno in campo allo Stadio Olimpico di Roma per disputare la Finale di Coppa Italia Frecciarossa 2021/2022. Per questo evento arbitri e assistenti indosseranno in anteprima una delle nuove divise studiate e realizzate, per la prossima stagione sportiva 2022/23, da LEGEA, sponsor tecnico e fornitore ufficiale della FIGC-Associazione Italiana Arbitri. Lo storico brand italiano di abbigliamento sportivo grifferà i kit da gara, lo sportswear da allenamento e rappresentanza, oltre alle calzature con una collezione esclusiva dedicata all’AIA.

La nuova maglia è di colore giallo fluo, identificativo della classe arbitrale negli ultimi decenni. Il corpo della maglia è adornato dai taschini frontali tono su tono, dotati di stripes in velcro per agevolare l’apertura durante la direzione di gara. Tra di essi, al centro, è posizionato il logo in alta definizione della FIGC-Associazione Italiana Arbitri, mentre sul taschino destro troviamo la patch dei “tre fischietti” stilizzati in colore oro e nero a celebrare gli arbitri italiani che hanno diretto le finali mondiali: Sergio Gonella (1978), Pierluigi Collina (2002) e Nicola Rizzoli (2014).

Le maniche sono adornate da un pattern a tratti psichedelico, con rifiniture sul fondo in yuko nero così come il colletto a V. Lungo i fianchi è posizionata la banda di colore nero che riproduce in sequenza la vela LEGEA, logo storico dell’azienda.

Agli innovativi aspetti grafici e stilistici si coniuga un’alta tecnicità del prodotto. Le maglie sono state realizzate in TREE-TECH LEGEA, tessuto ultraleggero traspirante. Questa soluzione tecnologica, abbinata alla particolare elasticità del tessuto e al taglio slim-fit, favorisce la traspirazione e l’evaporazione del sudore verso l’esterno, garantendo così uno straordinario comfort e piena libertà di movimento. Completano le divise da gara i pantaloncini di colore nero e le calze, che richiamano il colore della maglia.

Insieme alla nuova divisa da gioco esordiranno in campo anche i nuovi prodotti caratterizzati dagli innovativi inserti iridescenti. La particolare caratteristica cromatica è frutto di una accurata ricerca del reparto R&D del brand di abbigliamento campano concretizzatasi in una vera innovazione nel settore dell’abbigliamento sportivo: LUXIOM TECHNOLOGY.

Tale tecnologia è nata dall’esigenza di garantire un’altissima “safety security” al podista durante le fasi di allenamento in strada, sfruttando la variazione cromatica grazie alla reattività dei tessuti alle diverse esposizioni alla luce. L’effetto è ottenuto grazie alla particolare e unica integrazione di polimeri iridescenti nell’intramatura dei tessuti. LEGEA è la prima azienda ad impiegare questa tecnologia nel mondo del calcio. L’innovazione introdotta, che esce fuori dagli schemi, integrata alla tradizionalità della Federazione e dell’AIA si fondono in un layout unico e caratteristico dello stile LEGEA.

«Le nuove divise della Legea sono il risultato di studi e di ricerca. Il tutto mirato a portare innovazione. Un percorso che è in linea con quella che è la filosofia dell’Associazione Italiana Arbitri. Innovazione e memoria storica: un perfetto binomio. A questo punto non resta che vedere i nuovi prodotti in campo nella prossima finale di Coppa Italia», ha dichiarato il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Alfredo Trentalange.

«Con tanto orgoglio ed estrema soddisfazione siamo felicissimi di accompagnare con i nostri prodotti la Federazione Italiana Giuoco Calcio e la prestigiosa Associazione Italiana Arbitri per la quarta stagione sportiva consecutiva. Tale consolidata partnership rappresenta il fiore all’occhiello delle nostre sponsorizzazioni. Lo sport è uno stile di vita e sempre più influenza le nostre abitudini, i nostri usi, le mode e soprattutto rappresenta, ora più che mai, un’occasione per guardare avanti e tornare a sognare. Ispirati dalla volontà di voler vestire i nostri Arbitri di futuro, abbiamo investito, negli ultimi anni, sulla ricerca e sviluppo di nuove soluzioni; il risultato è la nostra innovativa LUXIOM TECHNOLOGY che sarà indossata in anteprima nel calcio professionistico dagli associati dell’AIA», le parole dell’amministratore unico di LEGEA Luigi Franco Acanfora.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteCoppa Italia, Balata: «Cambio format? Emulare modello inglese»
SuccessivoDe Meo: «Nuove norme UE su emissioni? In Francia persi 70.000 posti di lavoro»