Questa mattina Mark e Priscilla Zuckerberg hanno visitato la storica Cioccolateria Peyrano accompagnati da John Elkann, presidente di Exor (azionista di maggioranza, tra gli altri, della Juventus) e Alessandro Pradelli, ceo di Peyrano, di cui lo stesso Elkann detiene il 45% a titolo personale.

Mark e Priscilla, dopo aver visitato il Laboratorio e degustato le praline torinesi, hanno ricevuto in dono il loro “Interoperable Hot Chocolate kit”, un kit one-off per creare la cioccolata calda Peyrano sia nel mondo fisico sia nel metaverso. Il concetto dietro alla creazione è quello utilizzato più volte da Zuckerberg dell’ “interoperabilità” dei beni, che in futuro spingerà i beni a essere utilizzabili sia nel mondo fisico sia nel mondo digitale.

Peyrano ha esplorato la frontiera del ‘metaverso’ unendo la sua tradizione artigiana e autenticità per celebrare la storia d’amore di Mark e Priscilla, che iniziò proprio davanti a due tazze di cioccolata calda. Il kit contiene tazze e cioccolata: per il mondo fisico sono state dipinte a mano con i nomi della loro famiglia e il cioccolato scelto è il blend “Antonio” Peyrano 82%; per il mondo digitale sono stati creati sulla piattaforma digitale Open Sea due NFT sullo stile dei celebri CryptoPunk.

“La sfida sarà capire come portare questi incredibili profumi nel metaverso. La tecnologia non è ancora sviluppata così come per l’ottica, ma ci arriveremo” – ha osservato felice Zuckerberg.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI