FIFA tetto prestiti
Il logo della FIFA (Photo by Philipp Schmidli/Getty Images)

FIFA ha siglato un accordo di sponsorizzazione e di collaborazione tecnica con Algorand, innovativa piattaforma basata su tecnologia blockchain.

L’accordo prevede che Algorand diventi la piattaforma blockchain di FIFA, fornendo la soluzione ufficiale di pagamenti attraverso l’innovativa tecnologia della “catena di blocchi”. Secondo l’accordo di sponsorizzazione, Algorand sarà Regional Supporter in Nord America ed Europa della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022 e Official Sponsor della Coppa del Mondo FIFA Femminile Australia e Nuova Zelanda 2023.

Le blockchain fanno sì che dati non modificabili siano registrati in modo permanente e distribuiti su reti digitali, facilitando soluzioni innovative e garantendo scambi di valore e di asset – quali ad esempio i non-fungible token (NFT) – sicuri e non manomessi, oltre alla possibilità di detenere gli asset digitali stessi all’interno di portafogli abilitati alla tecnologia in questione.

Come parte dell’accordo, Algorand offrirà supporto a FIFA nello sviluppo di una strategia relativa agli asset digitali, mentre FIFA garantirà i propri servizi dedicati agli sponsor attraverso annunci pubblicitari, visibilità mediatica e opportunità di promozione.

In occasione dell’annuncio della collaborazione, il Presidente FIFA Gianni Infantino ha dichiarato: “Siamo felici della partnership con Algorand. Questo accordo identifica in modo chiaro l’impegno di FIFA nella continua ricerca di modalità innovative per incrementare i ricavi in maniera sostenibile, così da poterli reinvestire nel calcio assicurando trasparenza agli stakeholder e ai tifosi di tutto il mondo, all’insegna della nostra Visione che si basa sulla volontà di rendere il nostro sport realmente globale. Per questo auspico un lungo e proficuo percorso a fianco di Algorand”.

Il Chief Business Officer di FIFA, Romy Gai, ha aggiunto: “Questo annuncio è un momento emozionante per FIFA che entra così ufficialmente nel mondo della blockchain e delle opportunità che questa tecnologia offre attraverso varie applicazioni. All’interno di FIFA ci adoperiamo costantemente per identificare ed esplorare modalità all’avanguardia, sostenibili e trasparenti per incrementare i ricavi e continuare a supportare la crescita del calcio a livello globale. Algorand è il partner innovativo e con lo sguardo rivolto al futuro che può aiutarci a raggiungere questi obiettivi”.

Fondata da Silvio Micali, specializzato in crittografia e vincitore del Premio Turing, la blockchain Algorand è una tecnologia scelta da oltre 2.000 organizzazioni globali, governi e applicazioni di finanza decentralizzata native digitali. Nello specifico, Algorand aiuta organizzazioni appartenenti al mondo della finanza, del gaming, della musica, dell’arte e dello sport che cercano di adottare le funzionalità digitali del Web3 come percorso per accelerare la crescita, l’inclusività, la trasparenza e l’innovazione in modo ecologicamente responsabile.

“Sin dall’inizio, Algorand si è focalizzata nel realizzare un tecnologia che promuovesse l’inclusività, le pari opportunità e la trasparenza”, ha spiegato Micali, fondatore di Algorand. “Questa collaborazione con FIFA, l’organizzazione più riconosciuta e distinta a livello mondiale nello sport, mostrerà il potenziale della blockchain Algorand nel trasformare il modo in cui si è soliti interagire con il gioco più popolare del mondo”.

Algorand è una blockchain totalmente decentralizzata, sostenibile e scalabile nata nel 2017 per iniziativa del Prof. Silvio Micali, docente del MIT di Boston e a oggi unico italiano ad aver ottenuto il Premio Turing per l’informatica rilasciato dall’Association for Computing Machinery (ACM). Basata su un innovativo algoritmo randomico, la piattaforma di Algorand consente di svolgere le operazioni di validazione con un bassissimo dispendio di energia rispetto alle blockchain tradizionali e, al contempo, in totale allineamento alle più stringenti normative in termini di privacy. Algorand, l’unica blockchain aperta utilizzabile per realizzare prodotti e servizi di varia natura direttamente sulla piattaforma, grazie alle sue caratteristiche innovative e di sicurezza è già stata scelta da oltre 2000 organizzazioni globali per lo svolgimento di operazioni su prodotti finanziari, protocolli e scambio di valore.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteSamp, investitori alla finestra per l’acquisto del club
SuccessivoL’Espresso, niente cessione a due mesi dall’accordo