Juventus passa ai quarti se
Dusan Vlahovic (Photo Imago/Insidefoto)

Juventus passa ai quarti se – La Juventus è l’ultima italiana rimasta in corsa nell’edizione attuale della UEFA Champions League. I bianconeri scendono in campo contro il Villarreal, con l’obiettivo di conquistare i quarti di finale della competizione. Si riparte dall’1-1 del match di andata, quando a DusanVlahovic – in gol dopo pochi secondi – aveva risposto la rete di Dani Parejo nella ripresa.

Juventus passa ai quarti se – La regola del gol in trasferta

Da questa stagione è cambiata la regola dei gol in trasferta nelle coppe europee. Aver segnato più reti fuori casa in caso di parità complessiva non consentirà il passaggio del turno. Ora, in caso di parità di gol segnati nelle due partite di ogni fase a eliminazione diretta, il match prosegue direttamente ai tempi supplementari. Proprio questa regola – ora rimossa – condannò la Juventus lo scorso anno con il Porto (sconfitta 2-1 all’andata e vittoria per 3-2 a Torino dopo i supplementari).

Juventus passa ai quarti se – I risultati che qualificano la Juve

L’1-1 della gara di andata rende chiaro l’orizzonte di Juventus e Villarreal. Ai bianconeri basta vincere per qualificarsi ai quarti di finale. Allegri e i suoi passano il turno vincendo con qualsiasi risultato. Stesso discorso per il Villarreal, qualificato se dovesse vincere con qualunque tipo di punteggio. In caso di pareggio la partita proseguirebbe ai tempi supplementari. Sulla base di queste premesse, la Juventus passa ai quarti se:

  • Batte il Villarreal con qualsiasi risultato;
  • Pareggia e si impone ai tempi supplementari o ai calci di rigore.

GUARDA JUVENTUS-VILLARREAL IN DIRETTA ESCLUSIVA SU AMAZON PRIME VIDEO. ISCRIVITI E PROVA IL SERVIZIO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteLa Federal Reserve alza i tassi d’interesse dello 0,25%
SuccessivoChampions League, Lille Chelsea in streaming: guarda la gara in diretta