Valore del brand, la classifica delle telco: Sky in top 15, Iliad la più cresciuta

Verizon al top, Sky nella top 15, Tim prima società italiana e Iliad la più cresciuta al mondo: sono queste le principali novità della Brand Finance Telecoms 150 2022, la…

Iliad accordo Fastweb fibra
Il logo di Iliad (Image credit: Depositphotos)

Verizon al top, Sky nella top 15, Tim prima società italiana e Iliad la più cresciuta al mondo: sono queste le principali novità della Brand Finance Telecoms 150 2022, la classifica legata al valore del brand delle 150 principali società attive nel mondo delle telecomunicazioni.

In vetta troviamo Verizon, che conferma la propria prima posizione del 2021 con un valore in crescita a 60 miliardi di euro: alle spalle del colosso statunitense troviamo sul podio Deutsche Telekom (51,8 miliardi, era terza nel 2021) e AT&T (40 miliardi, era seconda nel 2021).

Tra i brand più noti, Vodafone si piazza in nona posizione, con Sky 13esima: Tim invece è la prima italiana al 22esimo posto, seguita da WindTre al 57°. Ma tra i brand italiani la principale protagonista nella nuova classifica è stata Iliad Italia che è il marchio in più rapida crescita di quest’anno nella classifica Brand Finance Telecoms 150 2022, con un valore del brand salito del 109% a 447 milioni di dollari. “La crescita di Iliad è guidata dalla sua capacità di creare una base leale attraverso un’offerta dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, un servizio clienti accessibile e un atteggiamento onesto e aperto”, spiega Brand Finance. “Dopo aver creato una base di clienti fedeli, stanno ora lanciando la loro offerta fissa che crea una base per una prospettiva forte per il futuro. Le recenti mosse di Iliad, come la proposta di acquisizione del business italiano di Vodafone, parlano dell’ambizione di diventare una vera minaccia per i tre grandi in Italia”.

Valore del brand, la top 10 delle telco

  1. Verizon (Usa): 60,0 miliardi di euro;
  2. Deutsche Telekom (Germania): 51,8 miliardi;
  3. AT&T (Usa): 40,5 miliardi;
  4. China Mobile (Cina): 35,2 miliardi;
  5. NTT Group (Giappone): 35,0 miliardi;
  6. Xfinity (Usa): 26,9 miliardi;
  7. Spectrum (Usa): 20,7 miliardi;
  8. Vodafone (Gran Bretagna): 16,8 miliardi;
  9. Orange (Francia): 16,1 miliardi;
  10. China Telecom (Cina): 15,8 miliardi.

Valore del brand, le altre principali telco

  • 13° posto: Sky;
  • 22° posto: Tim;
  • 57° posto: WindTre;
  • 82° posto: Fastweb;
  • 130° posto: Iliad Italia.

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.