Inter Milan spettatori
(Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

Torna la Serie A dopo il periodo dedicato alle Nazionali per le qualificazioni ai prossimi Mondiali in Qatar. Il campionato riparte con un big match fondamentale per la corsa al titolo: sabato alle ore in 18, allo stadio San Siro di Milano, è in programma il derby tra Inter e Milan.

Dopo due giornate di campionato con la capienza degli stadi fissa sul limite di 5.000 spettatori – una decisione che la Lega ha preso in autonomia –, gli impianti riapriranno al pubblico al 50%. San Siro potrà ospitare circa 37mila appassionati, pronti a vedere una delle sfide più importanti e più sentite della stagione.

Una sfida che potrebbe risultare come uno dei crocevia del campionato. Infatti, l’Inter è al primo posto della classifica, mentre il Milan insegue a quattro punti di distanza (con una partita in più). Il derby di andata si concluse sul risultato di 1-1 con rete di Calhanoglu (su calcio di rigore, l’Inter ne sbaglierà poi un secondo con Lautaro Martinez) e autogol di De Vrij.

La partita al Meazza è sold out. I nerazzurri hanno deciso che gli ultimi tagliandi rimasti a disposizione sono stati riservati ai titolari della tessera “Siamo Noi”, mentre gli altri sono già stati comprati dagli abbonati alla stagione 2019/20, che godevano della prelazione. Di conseguenza, non verrà aperta la vendita libera dei biglietti e San Siro – fatta eccezione per la Curva Sud – sarà totalmente nerazzurro.

La scelta è stata infatti quella di privilegiare la tifoseria interista, sia chi era abbonato nel corso della stagione scorsa sia chi era comunque legato al club con la tessera Siamo Noi o tramite tesseramento agli Inter Club. Dando quindi la possibilità di acquistare i tagliandi per la sfida a chi è fidelizzato col club, lasciando tuttavia la possibilità di portare allo stadio con sé anche tifosi non legati direttamente all’Inter ad esempio tramite l’opzione dell’1+1 per gli abbonati. San Siro, così, si riempirà di tifosi nerazzurri per l’importantissima sfida contro il Milan.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteJuventus, ufficiale Zakaria: l’impatto a bilancio
SuccessivoL’ex tecnico del Chelsea Grant accusato di molestie sessuali