Stellantis pronta a restituire il prestito da 6 mld garantito dallo Stato

Stellantis è pronta a restituire, con un anno di anticipo, il prestito da 6,3 miliardi erogato a marzo 2020 da Intesa Sanpaolo e garantito da Sace. È quanto riporta l’agenzia…

Stellantis soci

Stellantis è pronta a restituire, con un anno di anticipo, il prestito da 6,3 miliardi erogato a marzo 2020 da Intesa Sanpaolo e garantito da Sace. È quanto riporta l’agenzia Bloomberg. L’azienda non commenta l’indiscrezione di stampa.

Il prestito era stato garantito dalle garanzie statali nell’ambito dell’operatività di Garanzia Italia (lo strumento messo in campo da Sace per sostenere le imprese italiane colpite dall’emergenza Covid-19) alla allora Fca Italy, la società di diritto italiana dell’ex gruppo Fca ora fusosi in Stellantis

Nel 2020, tra le varie misure legate alla pandemia, era stata infatti introdotta la possibilità di chiedere prestito con la garanzia statale rilasciata da Sace, società del gruppo italiano a partecipazione pubblica Cassa Depositi e Prestiti, per le aziende particolarmente colpite dal Covid. “Garanzia Italia” è stato infatti lo strumento straordinario per sostenere, attraverso la garanzia di SACE e la controgaranzia dello Stato, “la concessione di finanziamenti alle attività economiche e d’impresa danneggiate dall’emergenza Covid-19”