Ramadani operazioni Serie A
(Foto: Pier Marco Tacca/Getty Images)

Dopo le indagini a Torino sulle plusvalenze della Juventus, a finire sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti per frode fiscale, riciclaggio e auto riciclaggio sono state le operazioni tra Fali Abdilgafar Ramadani e undici società di serie A e B. Nato in Macedonia 58 anni fa, Ramadani è uno dei procuratori più importanti del calcio mondiale e rappresenta volti noti del nostro calcio come Koulibaly (Napoli), Handanovic e Perisic (entrambi Inter), oltre all’allenatore della Lazio Maurizio Sarri.

Ramadani operazioni Serie A – L’indagine sulla Lian sports limited

Come riporta Il Corriere della Sera, a febbraio 2020, fu coinvolto in Spagna in un’inchiesta per riciclaggio e altri reati commessi, secondo l’accusa, attraverso trasferimenti fittizi di calciatori tra club europei gestiti dalla sua società maltese: la Lian sports limited, che Forbes considerava quell’anno la terza agenzia di calciatori al mondo, con contratti per 777 milioni di dollari, e provvigioni per 78 milioni di dollari.

Da qui si è arrivati a una galassia di altre società che fanno capo allo stesso Ramadani e a Pietro Chiodi, 53 anni, considerato un suo prestanome. Entrambi sono indagati per frode fiscale, riciclaggio e auto riciclaggio. Le società in questione hanno concluso affari soprattutto per la compravendita di giocatori con undici squadre italiane, nessuna delle quali è coinvolta nell’inchiesta.

Ieri mattina la GdF ha perquisito gli uffici delle società che fanno capo a Chiodi e ha ordinato alle squadre di consegnare tutta la documentazione cartacea e informatica relativa ai contratti stipulati a partire dal 2018 con Ramadani, Chiodi e con le imprese a loro riconducibili e ai versamenti fatti sul conto corrente italiano della Primus sports consultancy limited di Dublino (Irlanda), anch’ essa di Ramadani e su due conti personali dello stesso agente macedone.

Ramadani operazioni Serie A – Tutti gli affari

Diverse sono le operazioni che sono state messe nel mirino:

  • Il trasferimento di Federico Chiesa dalla Fiorentina alla Juventus;
  • L’acquisto di Kalidou Koulibaly da parte del Napoli;
  • La risoluzione nel 2018 di Maurizio Sarri con il Napoli;
  • Il rinnovo di Samir Handanovic con l’Inter;
  • Il prestito di Nikola Kalinic alla Roma;
  • L’acquisto di Ante Rebic da parte del Milan;
  • La cessione di Miralem Pjanic al Barcellona;
  • L’acquisto di Karlo Butic nel 2018 da parte del Torino;
  • I prestiti di Kalinic e Simic tra Hellas Verona e Spal.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi