Milan partnership commerciali
Esultanza dei giocatori del Milan (Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

In un articolo pubblicato nella sua edizione odierna, La Gazzetta dello Sport ha offerto una panoramica sui rinnovi di contratto di alcuni calciatori del Milan – e del tecnico Stefano Pioli –, che secondo il quotidiano sportivo sarebbero imminenti.

Allenatore a parte, per il quale il club rossonero dovrebbe chiudere la pratica prima di Natale, in lizza per il prolungamento del rapporto con la società ci sono il terzino francese Theo Hernandez, il centrocampista algerino Ismael Bennacer e l’attaccante portoghese Rafael Leao, tutti in scadenza al 30 giugno 2024.

Milan rinnovi contratto – La strategia della società 

La fiducia del Milan su questi rinnovi ha origine dal desiderio dei tre giocatori di restare rossoneri: la stessa volontà già chiaramente espressa da Pioli. E la medesima visione comune: il club pensa a un progetto a lungo termine insieme all’allenatore e ai protagonisti della squadra.

Allo stesso tempo, invece, non si segnalano inversioni di rotta per quanto riguarda Kessie. L’ambizione del centrocampista in questo caso è quella di tentare la fortuna altrove, in un club estero (al Psg o in Premier League) che possa garantirgli uno stipendio faraonico.

Resta ancora uno spiraglio minimo, dato che Paolo Maldini ha annunciato nuovi incontri con l’agente dell’ivoriano (non ancora calendarizzati): non è stata dunque scritta la parola fine, ma ad oggi non sono nemmeno previsti colpi di scena. Per quanto riguarda il difensore Alessio Romagnoli, invece, le trattative proseguono anche se sul rinnovo resta l’ombra della Juventus.

Tornando agli altri tre elementi della rosa, più sicuri della permanenza, la strategia della società – spiega La Gazzetta – sarà quella di rinviare la scadenza degli accordi di altre due stagioni, cioè all’estate del 2026. La stessa mossa, con le stesse modalità e tempistiche, che aveva portato alla firma di Saelemaekers a metà ottobre.

Per quanto riguarda le cifre, per Theo e Bennacer lo stipendio potrebbe fare un salto triplo: oggi guadagnano 1,5 milioni netti a stagione, nella busta paga post adeguamento potrebbero trovare 4 milioni o, con i bonus, anche di più. Tra richiesta e offerta un po’ di distanza c’è, divario che potrà essere colmato con le trattative. Stessi presupposti per Leao che da 1,4 milioni netti salirebbe a oltre 3 milioni.

Milan rinnovi contratto – L’impatto sul bilancio del club rossonero

Ma come impatteranno questi prolungamenti sul costo della rosa del club rossonero per la prossima stagione? Ipotizzando che dal 2022/23 tutti e tre i calciatori abbiano rinnovato, e dunque abbiano un ingaggio superiore e un contratto più lungo, abbiamo simulato l’impatto dei rinnovi sulle casse rossonere.

GIOCATORE AMMORTAMENTO STIPENDIO NETTO STIPENDIO LORDO COSTO TOTALE 21/22
Theo Hernandez 4.311.935 € 1.500.000 € 1.965.000 € 6.276.935 €
Bennacer 3.240.000 € 1.500.000 € 2.775.000 € 6.015.000 €
Leao 5.908.802 € 1.400.000 € 1.834.000 € 7.742.802 €
TOTALE 13.460.737 € 6.574.000 € 20.034.737 €

Elaborazione Calcio e Finanza

Attualmente i tre pesano per poco più di 20 milioni di euro sul bilancio del Milan, tra ammortamento e stipendio lordo. La cifra totale è divisa tra circa 13,5 milioni di ammortamento e poco più di 6,5 milioni di stipendi lordi, con il costo maggiore sostenuto per Leao.

GIOCATORE AMMORTAMENTO STIPENDIO NETTO STIPENDIO LORDO COSTO TOTALE 22/23
Theo Hernandez 2.155.967 € 4.000.000 € 5.240.000 € 7.395.967 €
Bennacer 1.620.000 € 4.000.000 € 7.400.000 € 9.020.000 €
Leao 2.954.401 € 3.500.000 € 4.585.000 € 7.539.401 €
TOTALE 6.730.368 € 17.225.000 € 23.955.368 €

Elaborazione Calcio e Finanza

I rinnovi (ipotizzando gli “oltre 3 milioni” come 3,5 milioni) farebbero schizzare la cifra degli stipendi al lordo a oltre 17,2 milioni di euro, ma contestualmente – con il prolungamento degli accordi – i valori a bilancio dei tre calciatori verrebbero spalmati su più anni, motivo per cui le quote ammortamento andrebbero a calare nettamente, arrivando in totale a oltre 6,5 milioni.

Nel complesso, dunque, l’impatto sul costo totale della rosa di questi tre calciatori sarebbe pari a quasi 4 milioni di euro in più rispetto a quello attuale, chiaramente dando per buone le cifre di cui si parla e immaginando che tutti e tre i giocatori rinnovino entro l’inizio della prossima stagione.

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni