Inter magazzinieri reintegro
(Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto)

Potrebbero esserci notizie positive, anche un po’ a sorpresa, per i tre magazzinieri vicini al licenziamento in casa Inter. Nella giornata di ieri a San Siro ci sono state altre proteste che potrebbero aver spinto il club a riconsiderare la propria posizione.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, si sarebbe aperto uno spiraglio per i magazzinieri. Dopo la nuova protesta di ieri a San Siro, con la Curva Nord e la Cgil al fianco dei tre, è probabile che il club torni sui suoi passi e trovi loro una collocazione.

Il magazzino centrale, dove lavoravano da qualche anno, è stato affidato a una ditta esterna. «Spero che il gruppo Suning ci dia una mano. Anche noi siamo l’Inter, siamo parte della città di Milano» aveva detto Daniele Baccarini – uno dei tre magazzinieri – a proposito della situazione.

Scopri TIMVISION Calcio e Sport: Serie A e Champions League in un unico abbonamento a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni