Hebei rischio fallimento
La bandiera della Cina (Foto Andrea Staccioli Insidefoto)

Evergrande ha evitato il default per la seconda volta a ottobre, onorando il coupon su un bond offshore scaduto a settembre da 47,5 milioni di dollari a ridosso della fine del periodo di tolleranza fissata per oggi.

Lo riporta Bloomberg, rilevando che lo sviluppatore immobiliare cinese, alle prese con 305 miliardi di dollari di debiti, ha effettuato ieri il pagamento in base a fonti vicine al dossier, secondo cui gli obbligazionisti internazionali hanno detto di essere stati pagati. La notizia calmerà per ora i timori sul futuro del gruppo che in settimana ha annunciato il riavvio dei lavori su più di 10 progetti in sei città.

Evergrande avrebbe dovuto pagare gli interessi su un’obbligazione in dollari il 29 settembre, che non era stato eseguito, ma la societa’ aveva un periodo di grazia di un mese. Il gruppo ha rimborsato i 47,5 milioni di dollari (40,6 milioni di euro) dovuti ai suoi creditori, scrive Bloomberg. Per Evergrande, questa è la seconda scadenza onorata in una settimana dopo aver rimborsato un primo prestito di 83,5 milioni di dollari (71,8 milioni di euro) su un’altra serie di obbligazioni.

Nonostante la notizia positiva, la Borsa di Hong Kong ha chiuso la settimana con una seduta negativa in scia al warning sulla catena di rifornimento lanciato da Apple e Amazon, in aggiunta ai problemi legati all’inflazione e al rialzo dei casi di Covid-19 in Cina: l’indice Hang Seng perde lo 0,70%, attestandosi a 25.377,24 punti. Evergrande, intanto, perde il 3,73% malgrado abbia scongiurato il default per la seconda volta a ottobre.

Ecco l’elenco delle prossime scadenze previste per Evergrande in base alle sue obbligazioni fino all’aprile 2022:

Bond Importo residuo Prossimo stacco cedola Importo prossima cedola
Scenery Journey 13% Nov. 2022 645 06/11/21 41,9
Scenery Journey 13.75% Nov. 2023 590 06/11/21 40,6
China Evergrande 7.5% Giugno 2023 1.349 28/12/21 50,4
China Evergrande 8.75% Giugno 2025 4.680 28/12/21 204,8
China Evergrande 11.5% Gennaio 2023 1.000 22/01/22 57,5
China Evergrande 12% Gennaio 2024 1.000 22/01/22 60,0
Scenery Journey 11.5% Ottobre 2022 2.000 24/01/22 115,0
Scenery Journey 12% Ottobre 2023 2.000 24/01/22 120,0
China Evergrande 4.25% Febbraio 2023 10 14/02/22 0,2
China Evergrande 8.25% Marzo 2022 2.025 23/03/22 83,5
China Evergrande 9.5% Marzo 2024 1.000 29/03/22 47,5
China Evergrande 9.5% Aprile 2022 1.450 11/04/22 68,9
China Evergrande 10% Aprile 2023 850 11/04/22 42,5
China Evergrande 10.5% Aprile 2024 700 11/04/22 36,8
TOTALE 19.299 970
Dati in milioni di dollari

 

Sulla situazione del colosso cinese sono puntati anche gli occhi di Zhang Jindong, che attraverso Suning Holdings Group controlla l’Inter Campione d’Italia in carica in Serie A.

Nel 2017 Zhang, non attraverso la quotata Suning.com ma tramite una controllata di Suning Appliance, aveva anticipato ad Evergrande capitali per 20 miliardi di yuan (circa 2,6 miliardi di euro), sottoscrivendo azioni di classe A di Evergrande Real Estate (nota anche come Hengda Real Estate) destinate alla quotazione in borsa, con la promessa di forti dividendi.

Scopri TIMVISION Calcio e Sport: Serie A e Champions League in un unico abbonamento a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni