FinecoBank Manchester United
(Foto: Naomi Baker/Getty Images, via Onefootball)

FinecoBank sta guardando con interesse al mondo del calcio e lo sta facendo dalla porta principale.

Secondo quanto Calcio e Finanza ha appreso da fonti londinesi infatti l’istituto milanese dal 2017 attivo anche nel Regno Unito e guidato dall’amministratore delegato e direttore generale Alessandro Foti, sta verificando la possibilità di diventare uno degli sponsor del Manchester United, affiancando il nome della banca a uno dei prestigiosi e più noti club a livello mondiale.

Secondo quanto trapela la trattativa avrebbe come base un contratto da 20 milioni per diventare probabilmente uno dei financial partner della società di Manchester.

FinecoBank S.p.A. è una banca diretta multicanale indipendente che offre, in unico conto, servizi di banking, credit, trading e investimento. E’ leader in Europa nel brokerage e dispone di una delle maggiori reti di consulenti finanziari, con un network capillare di Fineco Center in tutta Italia.

La società è una delle più importanti banche FinTech in Europa. I servizi e le piattaforme transazionali e di consulenza sono sviluppati in-house con tecnologie proprietarie e caratterizzate da una forte componente di innovazione, finalizzata a rendere l’esperienza dei clienti fluida e intuitiva su tutti i canali.

FinecoBank è inoltre uno dei più importanti players nel Private Banking in Italia, con un approccio consulenziale altamente tailor-made che include servizi fiduciari, di protezione e trasmissione del patrimonio personale e aziendale, consulenza legale e fiscale e gestione degli eventi di discontinuità.

Dal 2017 FinecoBank è attiva anche nel Regno Unito, con un’offerta focalizzata sui servizi di brokerage e transazionali.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI