Vlahovic stipendio Fiorentina
Dusan Vlahovic (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Vlahovic stipendio Fiorentina – Dusan Vlahovic è uno dei prospetti più interessanti del calcio mondiale. Classe 2000, il nativo di Belgrado si è messo in mostra nella seconda metà della scorsa stagione, conclusasi con 21 gol in 37 partite. Tali numeri lo hanno reso uno dei migliori attaccanti dell’anno solare 2021, accostando il suo nome a quello di altri futuri protagonisti dei massimi campionati europei.

Vlahovic stipendio Fiorentina – La carriera

Punta centrale di 190 cm, Vlahovic è cresciuto calcisticamente tra l’OFK Belgrado, il Partizan e la Fiorentina, dove è approdato nel 2018. Con il Partizan ha mosso i primi passi in prima squadra, già nella stagione 2015-16, concludendo la sua carriera serba con 21 presenze e un solo gol in campionato, e cinque presenze e due gol in coppa.

Il 28 giugno 2018, giorno del suo 18esimo compleanno, diventa ufficialmente un giocatore della Fiorentina, divenendo arruolabile a partire dalla stagione 2018-19. Il suo primo anno a Firenze, nel quale diventa il primo giocatore del nuovo millennio a debuttare per la Fiorentina, si conclude con 10 presenze in Serie A.

Il primo gol arriva nel 2019-20, anno in cui è arruolato definitivamente in prima squadra: il primo gol arriva in Coppa Italia, contro il Monza, mentre il primo in Serie A arriva con una doppietta contro il Cagliari. La stagione successiva è quella della consacrazione definitiva, venendo nominato Miglior Under-23 del campionato.

Vlahovic stipendio Fiorentina – Quanto guadagna l’attaccante

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Dusan Vlahovic guadagna 800mila euro netti, che diventano 1,4 milioni lordi. Il contratto è in scadenza a giugno 2023, ma le prospettive per il rinnovo sono tutt’altro che positive: le due parti non hanno trovato l’accordo, e non sembrano esserci la volontà per proseguire le trattative.

In particolare, Rocco Commisso dichiara di aver offerto 8 milioni di euro lordi al giocatore, per un totale di 40 milioni nell’arco di cinque anni, che lo avrebbero reso il calciatore più pagato della storia della Fiorentina. Il rifiuto della proposta apre quindi alla concreta possibile di veder partire il giocatore in estate, o addirittura di perderlo a parametro zero.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi