Serie A sublicenza diritti Sky
Foto: Andrea Staccioli / Insidefoto

Infront accelera per diventare partner esclusivo della Lega Serie A. Come riporta il Sole 24 Ore, l’azienda di media e marketing sportivo, guidata da Alessandro Giacomini, ha offerto 330 milioni di euro ai club del massimo campionato per candidarsi al ruolo di partner unico per i prossimi due cicli di vendita dei diritti tv, fino al 2030.

Fino alla scorsa stagione, Infront rivestiva il ruolo di advisor, mentre in questa ha acquisito i diritti tv internazionali ad eccezione degli Stati Uniti e della regione Medio Oriente – Nord Africa (MENA). In particolare, il mancato accordo con beIN per la regione MENA ha determinato un buco da 110 milioni annui nelle entrate della Lega, che Infront intende colmare versando la differenza.

In cambio, la società chiede la sottoscrizione di un accordo di partnership esclusiva che includa anche la distribuzione di diritti media e di scommesse, domestici ed esteri, per i trienni 2024-2027 e 2027-2030. Tale sviluppo passerebbe anche dal rilancio del progetto del canale della Serie A, per il quale Infront si candida sempre a essere partner esclusivo.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi