Come vedere DAZN in contemporanea
(Foto: Gabriele Maltinti/Getty Images, via Onefootball)

Dazn è alla ricerca di un nuovo direttore per il calcio e lo sport. Lo scrive Prima Online, ricordando che è appena scaduto l’incarico di consulenza editoriale svolto da Massimo Corcione, ex Mediaset, ex Sky ed ex Open, che ha svolto un ruolo di coordinatore a tempo determinato nella fase di lancio della nuova stagione.

Corcione è tornato a insegnare, e così si è di nuovo posto il problema che si era creato dopo che Marco Foroni – ora approdato ad Amazon Prime a raccontare la Champions League – aveva lasciato la piattaforma di sport in streaming.

A quanto pare, l’idea di una direttrice donna – scrive ancora il sito – avrebbe solleticato molto la società che è guidata da Veronica Diquattro. Ma nessuna pista viene al momento esclusa, interna o esterna alla redazione già formata.

Si potrebbe attingere a Sky Sport, che in questi ultimi mesi, dopo avere perso la gara per i diritti tv della Serie A, ha visto terminare diversi contratti di collaborazione, con figure in uscita verso altre emittenti tra cui la stessa Dazn e Mediaset, ma anche Rai e Amazon.

Certo non è facile da trovare una figura che abbia tutti i requisiti richiesti: capacità di organizzazione e gestione. Ma anche di fare squadra e conservare e implementare il patrimonio di entusiasmo che caratterizza la redazione attuale. E un’estrema lucidità su quelle che sono le specificità del racconto del calcio in streaming nel modello, anche economico, messo fin qui a punto da Dazn.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI