Ligue 1 diritti tv Spagna
(Foto: Federico Pestellini/Panoramic, via Onefootball)

Kosmos vuole sfruttare l’effetto Messi nel calcio francese. La holding presieduta da Gerard Piqué ha unito le forze con Enjoy Television per acquisire i diritti televisivi di Ligue-1 e Ligue-2 in Spagna per le prossime tre stagioni.

Lo riporta il portale spagnolo 2Playbook, spiegando che i termini economici non sono stati resi pubblici, ma che il precedente contratto legato al campionato di calcio francese, in mano a Movistar+, non superava i 2,5 milioni di euro annui.

Il gruppo sta finalizzando le trattative per la sublicenza, poiché l’obiettivo è che un canale televisivo o una OTT si occupi delle trasmissioni. In altre parole, Kosmos e Enjoy si assumono inizialmente il rischio dell’investimento fino a quando non troveranno un operatore audiovisivo.

L’accordo arriva poche settimane dopo che il Paris Saint-Germain ha ufficializzato l’ingaggio di Lionel Messi. L’argentino ha ritrovato Neymar, ma si è unito anche ad altri campioni del club parigino, vecchi e nuovi, tra i quali Sergio Ramos, Di Maria, Hakimi, Donnarumma, Verratti e tanti altri.

La scommessa dell’azienda arriva dopo i buoni risultati ottenuti quest’estate con la Copa America. In quell’occasione si è optato per una trasmissione integrale della competizione sul canale Twitch di Ibai Llanos, formula che per il momento verrà riproposta.

Ibai è stato già il primo spagnolo ad intervistare Messi a Parigi, e sarà anche attraverso il suo canale Twitch che si potrà seguire gratuitamente dalla Spagna (domenica 29 agosto, ore 20:45) la partita tra Reims e Psg che segnerà l’esordio dell’argentino in Ligue-1.

Questo è il secondo investimento rilevante da parte di Kosmos in termini di diritti audiovisivi in ​​Spagna, dopo l’acquisizione dei diritti della Serie B italiana per diversi mercati internazionali.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi