Ibrahimovic, slitta l'uscita del film: l'annuncio dell'attaccante

È iniziato il conto alla rovescia in vista dell’uscita del film “I am Zlatan” (Jag är Zlatan in lingua originale), che parlerà delle sue vicissitudini familiari nella…

Ibrahimovic, slitta l'uscita del film: l'annuncio dell'attaccante

È iniziato il conto alla rovescia in vista dell’uscita del film “I am Zlatan” (Jag är Zlatan in lingua originale), che parlerà delle sue vicissitudini familiari nella periferia di Malmoe, in Svezia, degli esordi da calciatore ed dei trasferimenti più importanti avvenuti sua prima fase di carriera.

L’attaccante del Milan tiene particolarmente all’opera e l’ha patrocinata in prima persona, ma gli appassionati che non vedono l’ora di vedere la pellicola dovranno attendere. L’arrivo nelle sale, inizialmente previsto per il prossimo 10 settembre, è infatti slittato al 14 gennaio 2022.

Ibrahimovic film data di uscita – L’annuncio dell’attaccante

È stato proprio il numero undici rossonero a dare la notizia tramite il suo profilo social che utilizza per comunicare periodicamente con i suoi fan.

“Con grande tristezza, dobbiamo purtroppo annunciare che a causa della pandemia di Covid-19, la prima di ‘I am Zlatan’ sarà spostata al 14 gennaio 2022. Con l’attuale situazione del contagio e le restrizioni in vigore, che non sembrano saranno rimosse presto, è impossibile realizzare un’anteprima per un vasto pubblico cinematografico” – ha scritto il giocatore svedese.

Il lungometraggio è scritto da Jakob Beckman e David Lagercrantz e diretto da Jens Sjorgen. A interpretare il giocatore sono invece Dominic Bajraktari Andersson (dagli 11 ai 13 anni dello svedese) e Granit Rushiti, attore che impersonerà l’attaccante rossonero dai 17 ai 23 anni.

Le riprese si sono svolte tra la Svezia e Amsterdam, dove è iniziata la carriera di Zlatan nelle file dell’Ajax. La pellicola trae ispirazione dall’autobiografia del fuoriclasse, “Io, Ibra”, pubblicata nel 2011 e scritta da David Lagercrantz insieme all’attaccante.