L’estate è arrivata e con questa stagione si raggiungono temperature elevate. In città o in vacanza non possono mancare gli shorts da uomo all’interno del proprio guardaroba.
Grazie ai pantaloni corti si può soffrire meno il caldo e godersi i momenti indimenticabili all’aperto, senza disagi.

I tipi di shorts uomo disponibili sono tantissimi e le tendenze di moda sono in continuo cambiamento. Infatti quest’anno si conferma un ritorno ai modelli più vintage, corti come quelli degli anni Sessanta o a vita alta in stile anni Ottanta.

Shorts estate da uomo: nuove tendenze tra passato e futuro

Come anticipato, la moda estiva maschile è in costante cambiamento. Anche nelle collezioni da uomo, di fatti, si assiste a una continua trasformazione delle nuove tendenze.

Brand nazionali e internazionali propongono alternative molto differenti tra loro, ispirate al passato, senza però rinunciare a uno sguardo verso il futuro.

Per questo motivo non è raro che tra le nuove proposte ci siano, ad esempio, tessuti realizzati con fibre tessili ecologiche e sostenibili. Allo stesso tempo gli shorts uomo più apprezzati sono quelli con un’ispirazione vintage, che richiama vecchie tendenze, rivisitandole. In questo modo passato e futuro si incontrano in nuovi modelli e prodotti moda.

Moda estiva da uomo: quali pantaloncini indossare in questa stagione?

Shorts uomo: quanto devono essere corti?

Prima di scegliere gli shorts da abbinare a t-shirt da uomo o ad altri capi, può essere utile valutare quanto il pantalone debba essere lungo. Senza dubbio la misura della gamba del bermuda può rendere un outfit più o meno vintage.

Ispirandosi a star internazionali e rockstar, una tendenza 2021 prevede shorts uomo molto corti. Un taglio ben sopra al ginocchio è l’ideale per chi non vuole passare inosservato. Tra i modelli di pantaloni più particolari si raggiungono i soli 13 centimetri di lunghezza.

Soprattutto per i look più classici, invece una valida alternativa è un modello appena sopra al ginocchio. In questa caso per renderlo unico può essere utile optare per un modello a vita più alta, al quale abbinare camicie, t-shirt e persino crop top.

Quali sono i modelli di shorts da uomo più in voga nell’estate 2021?

Quali sono i tipi di shorts da uomo di tendenza questa stagione? Innanzitutto le alternative sono moltissime ed è necessario considerare il proprio stile e le proprie esigenze. Ad esempio, se si suda molto può essere utile scegliere per materiali quali il lino o tessuti termici studiati appositamente. Inoltre, individuando le mode estive si possono scoprire alcuni modelli particolari, come:

  • shorts uomo sportivi
  • pantaloncini in lino
  • bermuda in cotone
  • capi stile navy

Il primo modello, il pantalone corto sportivo, è perfetto non solo per praticare attività all’aperto. Infatti questi shorts uomo sono l’ideale persino per lunghe giornate afose e gite fuori porta, per chi non vuole rinunciare al comfort.

Invece i bermuda in lino sono l’ideale per chi desidera un look ricercato, ma senza soffrire le temperature elevate. Il tessuto è in grado di regolare la temperatura attraverso le fibre che lasciano circolare l’aria. Inoltre questo materiale può assorbire l’umidità, garantendo freschezza.

Anche il cotone può essere un’alternativa, in quanto riesce a far traspirare la pelle, riducendo la sensazione di calore.

Infine da un punto di vista estetico, lo stile navy è perfetto per la vacanza. Quindi pantaloni blu con righe bianche da abbinare a polo e t-shirt sono un tocco che non passa mai di moda.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese