Stipendio Balotelli Turchia
Mario Balotelli in fase di riscaldamento (copyright: Claudio Grassi LaPresse/via Onefootball)

Mario Balotelli è pronto a scrivere un nuovo capitolo della propria carriera. L’ex attaccante della Nazionale, svincolato fino a qualche giorno fa, ha firmato oggi un contratto triennale con l’Adana Demirspor, squadra della città di Adana (Turchia meridionale) neopromossa nel massimo campionato turco.

I “Fulmini Blu” sono tornati in Süper Lig a distanza di più di vent’anni dall’ultima partecipazione. Il presidente del club, Murat Sancak, non ha voluto sentire questioni sulla fama di Balo: «Dicono che Balotelli sia pazzo, ma nessuno deve preoccuparsi: siamo di Adana e lo sapremo gestire. Vuole venire qui per andare al Mondiale. Lo stipendio? Non sarà un problema, lo sponsor ne pagherà la metà», ha dichiarato.

Stipendio Balotelli Turchia, quanto guadagna Supermario

Il tema dello stipendio, infatti, non è per nulla secondario. Secondo quanto riporta la stampa italiana, Supermario percepirà uno stipendio da capogiro: si parla di circa 15 milioni di euro in tre anni, dunque 5 milioni a stagione, che lo rendono uno dei giocatori più pagati della storia del massimo campionato turco.

Balotelli troverà in squadra il centrocampista Gokhan Inler, capitano dell’Adana Demirspor dalla scorsa stagione, e soprattutto ritroverà Younes Belhanda, con cui aveva giocato ai tempi del Nizza.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese