Salernitana, tempo scaduto: entro oggi Lotito deve cedere

Il conto alla rovescia è terminato: entro la mezzanotte della giornata di oggi Claudio Lotito dovrà comunicare ufficialmente alla Federcalcio chi gestirà al suo posto la Salernitana, pena l’esclusione dal…

Coppa Italia diritti tv

Il conto alla rovescia è terminato: entro la mezzanotte della giornata di oggi Claudio Lotito dovrà comunicare ufficialmente alla Federcalcio chi gestirà al suo posto la Salernitana, pena l’esclusione dal campionato.

Il presidente della Lazio ha due opzioni, note da tempo: l’indicazione di un trust che amministri il club nei prossimi sei mesi, oppure la cessione immediata. E fino a questo momento non si è ancora individuata una soluzione.

Tante le figure che hanno manifestato interesse. Si è parlato di Raddrizzani, ex proprietario del Leeds, e Mian, ex patron del Pisa. Tuttavia, nelle ultime ore ha acquistato risalto una voce proveniente dal Golfo Persico: una cordata di Abu Dhabi, di cui farebbero parte il Bin Zayed Group (legato alla famiglia reale dell’emirato) e Blue Skye, socio di Elliott nel Milan.

Come riporta Il Corriere della Sera, Lotito avrebbe comunicato l’interesse della cordata alla FIGC, che però non è in alcun modo interessata alle offerte, ma soltanto agli eventuali contratti di cessione del club campano.

Difficile trovare una conclusione definitiva a breve, di conseguenza l’ipotesi più plausibile sarà quella del trust. Fermo restando i paletti imposti dalla federazione: dovrà essere una persona giuridica, e dovrà cedere il club entro la sessione invernale del calciomercato.