Italia quanto valgono ottavi EURO 2020
(Foto: Alfredo Falcone/LaPresse, via Onefootball)

Grazie a un’altra ottima prestazione, l’Italia di Roberto Mancini colleziona ancora un 3-0 – questa volta a scapito della Svizzera, dopo quello sulla Turchia – e vola agli ottavi di finale di EURO 2020. Domenica gli Azzurri incontreranno il Galles per provare a passare il turno da primi in classifica.

La UEFA per tutta la competizione distribuirà in totale alle Nazionali 331 milioni di euro, circa 30 milioni in più rispetto alla cifra dell’edizione 2016. Si tratta di una quota record, ma comunque inferiore rispetto ai 371 milioni di euro inizialmente previsti e tagliati in parte a causa dell’emergenza Coronavirus.

Ma quanto vale – per il momento – il passaggio agli ottavi di finale per l’Italia? Grazie ai due successi nella fase a gironi, l’Italia ha già messo in tasca 2 milioni di euro, ai quali vanno ad aggiungersi 1,5 milioni per il passaggio al turno successivo per un totale di 3,5 milioni (che possono diventare 4,5 in caso di successo sul Galles).

Ricordiamo che non sono presenti ranking storico o market pool: più si va avanti, più si guadagna. Ogni vittoria nei gruppi dà un milione, ogni pari mezzo milione. Gli ottavi valgono 1,5 milioni, i quarti 2,5 milioni e le semifinali 4 milioni. Entrare in finale assicura 5 milioni, mentre il campione ne aggiunge altri 3.

Chi vince tutte le partite del gruppo arriva a 28,25 milioni (nel 2016 il Portogallo campione ne prese 25,5). Guadagnano anche i club, a titolo di “partecipazione agli utili”, in base al periodo in cui saranno impegnati i loro giocatori. Circa 200 milioni di euro da dividere tra i 624 convocati.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE