Wembley tifosi EURO 2020
Wembley (foto Philip Bryan PSI/ImagoImages)

Per la prima volta nella storia, un evento sportivo nel Regno Unito richiederà un pass vaccinale per l’ingresso. Come riporta il Daily Mail, i tifosi che vorranno assistere alle gare della nazionale inglese a Euro 2020 dovranno mostrare di aver ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti-Covid almeno 14 giorni prima della gara, o in alternativa mostrare un test negativo effettuato nelle 48 ore precedenti.

I dati saranno disponibili sull’applicazione del NHS, il servizio sanitario nazionale del Regno Unito. Le partite della Nazionale dei Tre Leoni si disputeranno a Wembley, e saranno aperte a 22.500 persone, il 25% della capienza. Le regole valgono per tutti i tifosi di età superiore agli 11 anni, e sono state confermate anche dalla UEFA

L’Inghilterra affronterà Croazia, Repubblica Ceca e Scozia nella fase a gironi, e nel caso in cui dovesse passare come prima classificata disputerà a Londra anche gli ottavi di finale. Per tornare a Wembley, tuttavia, dovrà conquistarsi le semifinali. Nel caso in cui passasse prima e dovesse raggiungere la finale, i tifosi inglesi potranno vedere dal vivo la propria Nazionale in sei partite sulle sette totali del torneo.

SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY PER LA STAGIONE 2021/2022. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO SU CALCIO, SPORT E INTRATTENIMENTO