I giocatori che valgono di più
Erling Haaland (copyright: via Onefootball)

Football Benchmark, branca di KPMG che si occupa di analisi sul mondo del calcio, ha rilasciato i nuovi valori di mercato dei calciatori aggiornati al mese di aprile. I dati rivelano una certa stagnazione rispetto agli ultimi sei mesi, complici ovviamente gli effetti dell’emergenza Coronavirus, con molti giocatori che ancora faticano a ritrovare il valore pre-pandemia.

Rispetto alla precedente stima, effettuata a fine febbraio 2021, emerge la scalata di Erling Haaland. Il norvegese entra nei primi dieci piazzandosi al secondo posto, guadagnando 21 milioni in valore in soli due mesi. Il primato incontrastato rimane di Kylian Mbappé, mentre il podio è chiuso da Harry Kane. Esce dalla top 10 Sadio Mané, mentre guadagna posizioni Marcus Rashford.

I giocatori che valgono di più – La classifica

Questa la top 10 attuale dei calciatori che valgono di più al mondo secondo KPMG, aggiornata ad aprile 2021:

  1. Kylian Mbappé (PSG) – 189 milioni di euro
  2. Erling Haaland (Borussia Dortmund) – 131 milioni
  3. Harry Kane (Tottenham) – 127 milioni
  4. Marcus Rashford (Manchester United) – 121 milioni
  5. Raheem Sterling (Manchester City) – 119 milioni
  6. Neymar (PSG) – 116 milioni
  7. Kevin De Bruyne (Manchester City) – 113 milioni
  8. Jadon Sancho (Borussia Dortmund) – 110 milioni
  9. Mohamed Salah (Liverpool) – 110 milioni
  10. Trent Alexander-Arnold (Liverpool) – 110 milioni

Dal punto di vista della crescita del valore, a spiccare è ovviamente il sopracitato Haaland, seguito da Phil Foden del Manchester City (87 milioni) e da Marcos Llorente (58 milioni), entrambi cresciuti di 17 milioni.

Stesso valore, d’altronde, di cui è cresciuto Federico Chiesa, che diventa l’italiano più “prezioso” al mondo dall’alto dei suoi 72 milioni. Buona anche la crescita dell’ex Milan André Silva, che si assesta sui 46 milioni (+13 milioni rispetto a febbraio).

I giocatori che valgono di più – I top player in scadenza

Infine, KPMG offre una panoramica sugli otto giocatori dal valore più alto in scadenza di contratto. Chiaramente, la stima viene fortemente influenzata al ribasso dalla situazione particolare in cui si ritrovano gli atleti in questione.

Il re dei contratti in scadenza, ovviamente, è Lionel Messi, il cui valore di mercato è stimato attualmente in 65 milioni di euro, diminuito del 52% rispetto a un anno fa. Segue, in termini assoluti, Memphis Depay (Lione) con i suoi 20 milioni e il Kun Aguero, futuro nome caldo del calciomercato estivo, con 14 milioni.

Dal punto di vista delle variazioni la situazione è leggermente diversa: Aguero è il calciatore che perde di più (-75%) seguito da Gianluigi Donnarumma (-72%, il portiere non ha ancora rinnovato con il Milan) e da David Alaba (-65%).

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE