Porto bond
(Foto: Ivan del Val, Global Imagens, via Onefootball)

Il Porto cerca liquidità. Il club che milita nella Primeira Liga portoghese ha annunciato attraverso un comunicato inviato alla “Portuguese Securities Market Commission” (Cmvm), il lancio di un bond aperto al pubblico per un importo iniziale di 35 milioni di euro e un tasso di interesse lordo del 4,75%.

Il periodo per poter acquistare le obbligazioni andrà dal 10 al 21 maggio, con il club che avrà tempo fino al 18 maggio (compreso) per aumentare l’importo totale. La cifra che ciascun investitore potrà sottoscrivere sarà limitata all’importo massimo delle obbligazioni offerte per la sottoscrizione, con un processo di ripartizione nel caso in cui la domanda superi l’offerta.

Il club ha precisato che «in questa situazione, e dati i rispettivi criteri da applicare, la data in cui viene presentato l’ordine di sottoscrizione può essere determinante, considerando che avranno la priorità gli ordini che per primi sono entrati nel sistema».

L’importo di ogni singola obbligazione è pari a 5 euro e si potranno sottoscrivere obbligazioni per un importo minimo a partire da 1.500 euro (300 obbligazioni). A metà aprile, l’amministratore del Porto Fernando Gomes aveva annunciato che il club avrebbe presentato questa offerta.

Il Porto – scrive Palco 23 – ha comunicato a febbraio alla Cmvm un utile di 34 milioni di euro nei conti del primo semestre e la proiezione del pieno rispetto dell’accordo con la UEFA, che permetterà alla società di uscire dai paletti imposti nel 2017 dalle sanzioni legate al mancato rispetto del Financial Fair Play.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE