EURO 2028 Italia
Gabriele Gravina (copyright: Alessio Marini/via Onefootball)

Gabriele Gravina torna a parlare, pur indirettamente, della Superlega, sottolineando l’importanza dell’intero sistema calcio e della base del movimento. Nel corso di una visita all’Aquila, per un’iniziativa promossa dalla Lega Nazionale Dilettanti, il presidente della Federcalcio ha dichiarato:

«Non può esistere il vertice di una piramide se non c’è la base. Il grande calcio non può fare a meno del calcio dilettantistico. Dobbiamo trovare un equilibrio», le parole del presidente federale.

«Sarebbe farisaico ed ipocrita pensare che il mondo della dimensione economica, il calcio d’élite, o se preferite l’industria del calcio, non debba essere tenuto in debita considerazione, è lo stesso che ci fa assistere a traiettorie e gesti tecnici importanti», ha aggiunto.

«Tutti sanno quale è il mio pensiero: venendo dalla provincia io amo il calcio che è aggregazione, partecipazione, socializzazione, percorso di formazione», ha concluso Gravina nel suo breve intervento.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE