stadio Franchi Firenze capienza
Lo stadio Franchi di Firenze (foto Getty Images)

Lo Stadio Franchi di Firenze potrà presto tornare vicino alla sua capienza originaria. All’interno dell’impianto, non appena saranno eliminate le limitazioni anti Covid, potranno così accedere 41.456 persone, solo 1.662 posti in meno rispetto al passato.

La Commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo ha dato l’autorizzazione in mattinata in una nota che è stata firmata da Palazzo Vecchio.

Stadio Franchi Firenze capienza – L’annuncio del Comune

“Ringrazio la direzione servizi tecnici e il dipartimento di ingegneria civile dell’Università di Firenze – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella – perché con il loro lavoro abbiamo a disposizione uno studio importante che ci ha permesso per la prima volta, in quasi 90 anni, di conoscere a fondo l’opera di Nervi. Abbiamo mantenuto la promessa fatta a febbraio: avevamo detto che avremmo iniziato subito i lavori e abbiamo intanto terminato la prima fase di restauro”.

Il risultato che è stato raggiunto non può che rendere soddisfatto il primo cittadino: “Ora lo stadio – ha aggiunto – sarà fruibile praticamente al massimo. Il risultato raggiunto è anche un messaggio positivo e di speranza in un un momento così drammatico per la vita di tutti noi: quando le condizioni lo consentiranno, il Franchi sarà pronto per accogliere non solo le partite della Fiorentina ma anche le più grandi manifestazioni”.