Roma quanto valgono semifinali Europa League
Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

La Roma mette da parte il campionato di Serie A per una sera e torna a concentrarsi sull’Europa. Il club giallorosso scende infatti in campo ad Amsterdam contro l’Ajax per la prima delle due sfide valide per i quarti di finale di Europa League.

Il percorso europeo è un’alternativa importante per il club giallorosso, che coltiva l’obiettivo di qualificarsi alla prossima edizione della UEFA Champions League. Un traguardo che – al momento – appare difficilmente raggiungibile attraverso il campionato e che potrebbe diventare realtà avendo successo in Europa League.

Roma quanto valgono semifinali Europa League – Le cifre base

Ma quanto valgono le eventuali semifinali per il club giallorosso? Ancora prima di disputare le gare valide per la fase a gironi, la società di Dan Friedkin aveva incassato 5,92 milioni di euro tra bonus per la partecipazione alla competizione (2,92 milioni) e ranking storico (3 milioni).

Manca la quota del marketpool, che non è attualmente calcolabile dato che la UEFA ha rivisto le cifre al ribasso a causa dell’emergenza Coronavirus. «La UEFA ha spalmato l’impatto finanziario delle perdite subite dalla stagione sportiva 2019/20 nelle cinque stagioni successive fino a quella 2023/24», ha scritto ad esempio l’Inter nel bilancio di Inter Media and Communication.

«Sulla base del meccanismo di ripartizione dettagliato per il calcolo comunicato dalla UEFA, prevediamo una riduzione del 4% sugli importi contrattualmente dovuti nella stagione sportiva 2020-2021 (riduzione che sarà applicata a giugno 2021 sulla rata finale del montepremi dovuto per la stagione 2020-2021)».

Roma quanto valgono semifinali Europa League – I bonus risultati

Bonus partecipazione *2,92
Ranking storico 3
Bonus girone 1
Bonus risultati 2,47
Bonus sedicesimi 0,5
Bonus ottavi 1,1
Bonus quarti 1,5
Market pool 1 da calcolare
TOTALE 12,49
*dati in milioni di euro

 

Per quanto riguarda i risultati, la Roma ha incassato 2,47 milioni di euro dai gironi frutto di quattro vittorie con Cluj (due volte) e Young Boys (due volte), che hanno fruttato ciascuna 570 mila euro, e di un pareggio (con il CSKA Sofia) che ha portato 190 mila euro. A questi va aggiunto il bonus da un milione per il primo posto nel girone.

La qualificazione matematica ai sedicesimi di finale ha inoltre garantito un ulteriore bonus pari a 500 mila euro. A questi vanno poi sommati 1,1 milioni per il raggiungimento degli ottavi e ulteriori 1,5 milioni di euro per la conquista dei quarti di finale.

Premio che porta così gli incassi del club giallorosso a un totale di 12,49 milioni (senza considerare appunto il market pool). In caso di passaggio alle semifinali della competizione, la cifra totale crescerebbe ulteriormente (di altri 2,4 milioni) andando a toccare 14,89 milioni di euro.

GUARDA AJAX-ROMA IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE