Inter contro Sala
Steven Zhang, presidente dell'Inter (foto ufficio stampa Inter)

«FC Internazionale Milano ha una storia gloriosa ultracentenaria. Esisteva prima del Sindaco Sala e continuerà ad esistere anche al termine del suo mandato».

E’ questo, secondo quanto si legge in un comunicato ufficiale, il pensiero della società nerazzurra a proposito delle parole del sindaco Beppe Sala – noto tifoso nerazzurro – sull’iter del progetto per la realizzazione di un nuovo stadio a Milano.

«Troviamo le dichiarazioni del Sindaco di Milano offensive nei confronti della Proprietà, irrispettose verso la storia e la realtà del Club e i suoi milioni di tifosi a Milano e in tutto il mondo nonché irrilevanti rispetto all’attuale iter amministrativo del progetto Un Nuovo Stadio per Milano», ha aggiunto la società nerazzurra.

«Se dovesse essere confermato che l’Inter e la Proprietà non sono gradite all’attuale amministrazione, sapremo prendere le decisioni conseguenti», conclude il club di proprietà di Suning.