pirateria

Nuova fumata grigia in Lega Serie A sui diritti tv per il campionato 2021/24. Non sono infatti cambiati gli schieramenti nel corso dell’assemblea dei club da poco conclusasi: 11 voti (da Atalanta, Cagliari, Fiorentina, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma e Udinese) a favore Dazn, gli altri 9 club (Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Torino) invece si sono astenuti.

Il Presidente Dal Pino, riporta l’Ansa, ha chiuso l’assemblea invitando le società a ritrovare l’unità di intenti che per molti mesi ha caratterizzato i lavori assembleari e a lavorare con spirito costruttivo ripartendo dal punto virtuoso raggiunto poche settimane fa.

“L’Assemblea della Lega Serie A si è svolta oggi in video collegamento con la partecipazione di tutte le Associate”, si legge in una nota della Lega. “I club hanno approfondito con attenzione le offerte ricevute per i diritti audiovisivi per il territorio italiano per il triennio 2021-2024 e proseguiranno la trattazione di questa importante tematica in una nuova Assemblea, prevista per la prossima settimana”, conclude la Lega Serie A.

GUARDA PARMA-ROMA IN ESCLUSIVA SU DAZN: ATTIVA QUI IL TUO ABBONAMENTO

1 COMMENTO