Qualcosa si muove sul fronte del nuovo San Siro. Milan e Inter hanno infatti oggi depositato gli altri chiarimenti e approfondimenti richiesti dal Comune di Milano relativamente al progetto del nuovo stadio.

In particolare, sono stati presentati nuovi dettagli per quanto riguarda la quantità e la qualità degli spazi che rimarranno ad uso pubblico (quali aree verdi, zone pedonali, piazze e servizi) e alle funzioni di intrattenimento.

Inoltre, le società hanno consegnato anche le integrazioni riguardanti il piano economico finanziario per la realizzazione progetto. In questo modo, Milan e Inter hanno completato tutti i possibili depositi di integrazioni alle informazioni richieste dal Comune di Milano.

La palla ora passa a Palazzo Marino, che dovrà esprimersi sul pubblico interesse per il progetto: la speranza dei club è che possa avvenire prima delle elezioni per il nuovo sindaco, previste in primavera (a meno di rinvii per la situazione legata alla pandemia).

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY
CLICCA QUI E COMPILA IL FORM