Diritti Tv offerte
Il pallone ufficiale della Serie A Tim invernale (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Niente voto sui diritti tv nell’assemblea della Lega Serie A. I club, visto il tema particolarmente delicato, hanno deciso di riaggiornare la riunione, durata circa due ore, a giovedì, quando si svolgerà anche l’assemblea legata alla proposta dei fondi.

Proseguiranno così in questi due giorni le trattative con Sky e Dazn. Intanto, però, lsitta nuovamente il voto sulla creazione di una media company con l’ingresso dei Fondi Cvc, Advent e Fsi in società con la Lega calcio di Serie A.

L’offerta da 1,7 miliardi per il 10% della Media Company che dovrebbe gestire gli aspetti commerciali della Lega non sarà infatti al centro dell’assemblea di giovedì, come inizialmente previsto: durante l’incontro tra i club in programma l’11 febbraio si parlerà solo dei diritti tv e delle offerte presentate da Sky e Dazn per trasmettere il campionato nel triennio 2021/24.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI