Quanto vale la Coppa Italia

Quanto vale la Coppa Italia  – Settimana decisiva per la Coppa Italia. Tra martedì 9 e mercoledì 10 febbraio si decideranno le finaliste dell’edizione 2020/21, la cui finale si disputerà a maggio in sede ancora da stabilire (probabile che il match si tenga a San Siro, con l’Olimpico di Roma impegnato per EURO 2020).

L’ultimo atto vedrà scendere in campo una squadra tra Juventus e Inter – 2-1 in favore dei bianconeri nel match di andata al Meazza – e una tra Atalanta e Napoli, con le due formazioni che nel match di andata sono rimaste bloccate sullo 0-0.

Quanto vale la Coppa Italia – Le cifre per il 2020/21

Tutte le squadre coinvolte puntano ad accedere all’ultimo atto per provare a conquistare il trofeo. Ma quanto vale la competizione? Secondo quanto ricostruito da Calcio e Finanza, il montepremi per l’edizione attualmente in corso è pari a 15 milioni di euro (in calo rispetto al 2019/20).

L’accesso agli ottavi di finale della competizione ha portato nelle casse dei club qualificati 250 mila euro circa, mentre i quarti di finale hanno consentito alle società partecipanti di incassare altri 470 mila euro circa.

L’accesso alle semifinali è valso invece 950 mila euro ad Inter, Juventus, Atalanta e Napoli, con soli due di questi club che si divideranno la fetta maggiore del montepremi. Per quanto riguarda la finale, infatti, la squadra vincitrice porterà a casa 2,7 milioni di euro, mentre la finalista sconfitta guadagnerà 1,15 milioni circa.

SKY WIFI A SCONTO CON SKY TV E SKY Q, CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI