Messi contratto Barcellona
(Photo by LLUIS GENE/AFP via Getty Images)

Messi contratto Barcellona – Prosegue il dibattito intorno alle cifre del contratto che legherà Lionel Messi al Barcellona fino al prossimo 30 giugno. Il documento è stato rivelato in esclusiva da El Mundo e ha raccontato di oltre 555 milioni di euro (tra stipendio lordo e premi) per un’intesa siglata nel 2017.

Rivelazioni che hanno scomodato il Barcellona stesso, che attraverso un comunicato ufficiale diramato nella giornata di ieri ha fatto sapere a proposito del contratto che «si rammarica della sua pubblicazione dato che si tratta di un documento privato disciplinato dal principio di riservatezza tra le parti».

«L’FC Barcelona nega categoricamente ogni responsabilità per la pubblicazione di questo documento e intraprenderà le opportune azioni legali contro il quotidiano El Mundo, per qualsiasi danno che possa essere causato a seguito di questa pubblicazione», proseguiva la nota.

Il messaggio non ha tuttavia bloccato la discussione sul tema, tanto che nella giornata di oggi sono emersi nuovi dettagli che vanno a toccare una questione piuttosto delicata di questi tempi, come il futuro dell’asso argentino.

L’edizione odierna di El Mundo ha svelato infatti un aspetto quasi paradossale, ossia il versamento obbligato della seconda tranche del “premio di fedeltà” da 39 milioni di euro – e pattuito al momento dell’accordo – a prescindere dal fatto che il fuoriclasse di Rosario decida di chiudere o meno la sua carriera in Catalogna.