Copa del Rey streaming
Copa-del-Rey C&F

Copa del Rey streaming? Le squadre spagnole tornano in campo nel 2021 per la Copa del Rey, la coppa nazionale che mette di fronte le formazioni dalle leghe regionali fino a quelle che militano nella Liga Santander, massima divisione calcistica del Paese.

Tra il 5 e il 7 gennaio 2021 si disputano le sfide del secondo turno, che non vedono la partecipazione delle quattro squadre qualificate per la Supercoppa spagnola 2021 (queste entreranno in gioco a partire dai sedicesimi di finale della competizione):

  • Real Sociedad
  • Athletic Bilbao
  • Real Madrid
  • Barcellona

Copa del Rey streaming? L’edizione 2019/20

La scorsa edizione della competizione non è ancora terminata. A causa dell’emergenza Coronavirus – che ha costretto al blocco dei campionati e soprattutto alla chiusura degli stadi – le finaliste Athletic Bilbao e Real Sociedad hanno chiesto e ottenuto che la sfida fosse posticipata a una data (il 4 aprile 2021) in cui si potesse presumere un ritorno dei tifosi sugli spalti.

Copa del Rey streaming? Le sfide dal 5 al 7 gennaio 2021

Queste le squadre che si affronteranno per il secondo turno della Copa del Rey 2020/21 (in grassetto i club della Liga Santander):

5 gennaio:

  • Cordoba-Getafe
  • Ibiza-Celta Vigo
  • Linares Deportivo-Siviglia
  • Zamora CF-Villarreal
  • Alcorcon-Real Saragozza
  • Marbella-Real Valladolid

6 gennaio:

  • La Nucia-Elche
  • Numancia-Almeria
  • Portugalete-Levante
  • Socuellamos-Leganes
  • Haro Deportivo-Rayo Vallecano
  • Leonesa-Granada
  • Mutilvera-Betis
  • Navalcarnero-Las Palmas
  • Cornellà-Atletico Madrid
  • Burgos-Espanyol
  • Deportivo La Coruna-Alaves
  • Olot-Osasuna
  • Castellòn-Tenerife
  • Fuenlabrada-Maiorca
  • Malaga-Real Oviedo

7 gennaio:

  • Amorebieta-Sporting Gijon
  • Pena Deportiva-Sabadell
  • Pontevedra-Cadice
  • Yeclano-Valencia
  • Alcoyano-Huesca
  • Girona-Lugo
  • Las Rozas-Eibar

Copa del Rey streaming? Le sfide non disponibili in Italia

In Spagna, i diritti di trasmissione della competizione sono divisi tra Mediaset e DAZN. La piattaforma di sport in streaming ha deciso di mandare in onda gli incontri a sua disposizione tramite il servizio anche in Germania, Austria, Svizzera e Giappone, ma non in Italia.

L’accordo triennale copre le stagioni dal 2019/20 al 2021/22, portando le più grandi squadre del calcio spagnolo sulla piattaforma e rappresenta il primo contratto di DAZN sui diritti calcistici nazionali in Spagna. Sul territorio spagnolo DAZN trasmetterà in streaming un minimo di 50 partite dalla competizione in esclusiva, insieme a 15 partite in co-esclusiva ogni stagione come parte di un’intesa con Mediaset.