Mercato invernale Milan
(Photo OSCAR DEL POZO/AFP via Getty Images)

Stipendio Jovic – Il Milan cerca un vice Ibra, un attaccante con le caratteristiche simili allo svedese, che permetta al Milan di non modificare il suo gioco in assenza di Zlatan. Il primo nome sul taccuino della dirigenza rossonera è quello di Luka Jovic.

L’attaccante serbo si è trasferito al Real Madrid nel 2019 per 60 milioni, dopo le ottimi stagioni all’Eintracht Francoforte. Con i blancos però Jovic non ha mantenuto le aspettative, realizzando solo due gol in 32 partite tra tutte le competizioni. Gli ultimi mesi sono stati ulteriormente compromessi dai guai fisici: prima il Coronavirus, poi l’infortunio agli adduttori.

Il serbo va a caccia di un’occasione di riscatto. Già in corso i contatti con l’agente, poi ci sarà la telefonata ufficiale al Real, con cui i rapporti sono ottimi, dopo le operazioni Theo Hernandez e Brahim Diaz. Per la formula si pensa a un prestito secco e poi rivedere successivamente i termini del trasferimento, con un valore d’acquisto di almeno 30 milioni.

Stipendio Jovic – Quanto guadagna l’attaccante del Real Madrid

Il Real Madrid ha acquistato Jovic dall’Eintracht Francoforte per circa 60 milioni di euro. Lo stipendio dell’attaccante, secondo quanto riportano i media spagnoli, è di 10 milioni di euro lordi a stagione.

Da Hazard a Benzema, gli stipendi 2020/21 del Real Madrid