Federer brand Nike
(Photo by RODGER BOSCH / AFP) (Photo by RODGER BOSCH/AFP via Getty Images)

Federer brand Nike – Due anni fa Roger Federer ha siglato un accordo milionario con Uniqlo. Secondo indiscrezioni, a partire dal 2018 – e fino al 2027 – il tennista svizzero avrebbe incassato 30 milioni di dollari all’anno, per un totale di 300 milioni di dollari fino all’età di 47 anni.

Ora il campione ha svelato un nuovo passo nella sua strategia marketing, annunciando il ritorno di un prodotto a marchio RF. Come riportato da pambianconews.com, Federer si riappropria così del suo brand – commercializzato ora proprio da Uniqlo -, gestito in passato da Nike.

«Dopo una lunga attesa e una messa a punto dettagliata, io e UNIQLO siamo entusiasti di annunciare il ritorno in 8 nuovi colori del cappello RF, a partire dall’8 dicembre 2020. Questo cappello ha significato così tanto per me e per i miei fan nel corso degli anni!», le parole di Federer in una nota.

«Ci ha dato modo di connetterci e io sono riuscito a migliorare sul campo grazie a tutto questo supporto. Colgo l’occasione per ringraziare UNIQLO del suo impegno. Non vedo l’ora di rivedervi tutti nel prossimo futuro», ha concluso il tennista.

L’attesa è scaturita dal divorzio con l’ex sponsor Nike. «Il logo RF è con Nike al momento, ma tornerà con me poi. Spero più prima che poi, che la Nike sia gentile e collaborativa in questo passaggio. Questo è molto importante per me, ma soprattutto per i miei fan. Quelle sono le mie iniziali», aveva dichiarato Federer in passato.

Come ricordato da Ubitennis, la leggenda svizzera del tennis aveva ripreso il controllo del marchio con le sue iniziali lo scorso marzo, ma con il lancio dei nuovi prodotti l’operazione è stata di fatto ufficializzata.