Dove vedere Inter Shakhtar Tv streaming
Antonio Conte, allenatore dell'Inter (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Dove vedere Inter Shakhtar Tv streaming – Ultima chiamata per provare a qualificarsi agli ottavi di Champions League, ma con la consapevolezza di come il proprio destino non dipenda solo da se stessi. I motivi di interesse, insomma, in vista di Inter-Shakhtar Donetsk, insomma non sembrano mancare. A differenza del campionato, dove la formazione di Antonio Conte è seconda a cinque lunghezze dal Milan capolista, il rendimento europeo dei nerazzurri è stato infatti finora decisamente insoddisfacente con una sola vittoria ottenuta in cinque partite.

Attualmente i nerazzurri sono ultimi con 5 punti, ma con una vittoria riuscirebbero a passare il turno se non ci fosse un pareggio tra Real Madrid e Borussia M’Gladbach.

In caso di risultato diverso dalla vittoria o di parità nel match dell’Alfredo Di Stefano per i milanesi arriverebbe l’eliminazione, con al massimo la possibilità di essere ripescati in Europa League in caso di 3ª posizione. La squadra ucraina è attualmente in 2ª posizione a quota 7 punti, e con una vittoria sarebbe sicura di andare avanti nella competizione.

Dove vedere Inter Shakhtar Tv streaming – Come seguire la gara

La partita Inter-Shakhtar Donetsk sarà trasmessa in esclusiva su Sky. Si gioca mercoledì 9 dicembre alle ore 21.

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

Dove vedere Inter Shakhtar Tv streaming – I canali tv

I canali dedicati per la diretta saranno:

  • Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre);
  • Sky Sport (numero 252).

Dove vedere Inter Shakhtar Tv streaming – Probabili formazioni

Queste le formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

SHAKHTAR DONETSK (4-3-3): Trubin; Dodô, Vitão, Bondar, Matvienko; Marlos, Stepanenko, Alan Patrick; Tetê, Junior Moraes, Taison.