Allegri
Massimiliano Allegri (Foto Cesare Purini / Insidefoto)

«In Italia sono stato a Milano per quattro anni e alla Juventus per altri cinque. Nel mio futuro vedo o ancora la Serie A, ma è difficile, oppure l’Inghilterra. Mi piacerebbe provare la Premier League».

Lo ha detto l’ex allenatore di Juventus e Milan, Massimiliano Allegri, in un’intervista al Times.

«La Premier è in grande crescita perché ci sono molti allenatori stranieri», ha osservato il tecnico toscano. «E’ un campionato più tattico e sofisticato rispetto a dieci anni fa, continuando però a mantenere lo spirito inglese. C’è un buon equilibrio tra la tradizione e l’approccio tattico dei nuovi allenatori. La cosa importante è che ogni paese abbia la propria storia, che è sempre difficile da cambiare. L’Inghilterra è diversa dall’Italia, dalla Spagna o dalla Germania».