Maradona serie Amazon uscita
(Photo by Michael Kunkel/Bongarts/Getty Images)

Morte Maradona messaggi – «Vorrei che la FIFA ritirasse la maglia numero 10 in tutte le competizioni, per tutte le squadre. Sarebbe il miglior omaggio che si potrebbe fare per lui. È una perdita incredibile per il mondo del calcio». E’ la proposta di Andre Villas-Boas, tecnico del Marsiglia, per celebrare Diego Armando Maradona, dopo la morte della leggenda argentina.

Il Pibe de Oro è scomparso a 60 anni: fatale un arresto cardiorespiratorio nella casa di Tigre dove si era stabilito dopo la recente operazione alla testa. Come riporta La Nacion, quotidiano vicino all’entourage di Diego Maradona, sul posto, dopo che l’ex fuoriclasse si è sentito male in casa, sono accorse alla fine ben nove ambulanze, ma ogni tentativo di rianimarlo è stato inutile. Secondo quanto riporta Tyc Sports Maradona è morto alle 13.02 (ora argentina).

Morte Maradona messaggi – Le parole di Pep Guardiola

Tutto il mondo, non solo sportivo, ha voluto mandare il proprio saluto a uno dei “pochi giocatori incredibili” nella storia del calcio, come lo ha definito Pep Guradiola. Il tecnico del City ha poi detto: «Prima penso a Sergio (Aguero), a suo figlio. Diego, era suo nonno. C’era uno striscione in Argentina che diceva: “Non importa quello che hai fatto nella tua vita, è importante quello che hai fatto nella nostra vita”. Ci sono pochi giocatori incredibili nella nostra storia, lui è uno di loro. Era qualcuno che ha migliorato questo sport. A nome del Manchester City un grande abbraccio per tutta la sua famiglia».

Morte Maradona messaggi – «Diego è eterno»

«Una giornata molto triste per tutti gli argentini e per il calcio. Ci lascia ma non se ne va, perché Diego è eterno. Conservo tutti i bei momenti vissuti con lui e colgo l’occasione per inviare le mie condoglianze a tutta la sua famiglia e ai suoi amici» il messaggio di Leo Messi.

Un concetto fatto proprio anche da Zlatan Ibrahimovic: «Maradona non è morto, è immortale. Dio ha donato al mondo il miglior giocatore di tutti i tempi. Vivrà per sempre».

Anche Cristiano Ronaldo ha voluto celebrare Diego: «Oggi saluto un amico e il mondo saluta un genio eterno. Uno dei migliori di sempre, un mago senza uguali. Se n’è andato troppo presto, ma lascia un’eredità senza limiti e un vuoto che non sarà mai riempito. Riposa in pace fuoriclasse, non sarai mai dimenticato».

ARRIVA LO SCONTO SU SKY WIFI E SKY TV, CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI