Ascolti Tv ottobre 2020
Sede RAI (Insidefoto.com)

Ascolti Tv ottobre 2020 – In ottobre la platea di italiani davanti alla tv torna a crescere a ritmi intensi: +7,1% di telespettatori in media nelle 24 ore (10,1 milioni) rispetto allo stesso mese del 2019 e quasi +6% in prima serata (26 milioni di persone).

A dominare, spiega il quotidiano ItaliaOggi, è sempre il gruppo Rai, con ascolti in salita nelle 24 ore e stabili in prima serata, seguito da Mediaset, che conferma i risultati dell’ottobre 2019, così come il polo Discovery.

Continua il momento difficile di Sky, che arretra in maniera netta in tutte le fasce, mentre La7 perde colpi sulle 24 ore ma guadagna pubblico in prime time.

Dalle parti di viale Mazzini va segnalata la bella performance di Rai Tre, che si consolida al 7,34% di share sulle 24 ore (cresce di 0,6 punti) e al 6,3% in prima serata (+0,7 punti), affermandosi, e con distacco, come terza forza dietro a Rai Uno e Canale 5. Malino Rai Due in prime time al 5,6% (-0,4 punti). Complessivamente, il servizio pubblico vale il 35,7% di share nell’ intera giornata e il 36,3% in prima serata.

A Cologno Monzese, invece, solo Canale 5 guadagna 0,4 punti sia nelle 24 ore, sia in prima serata, mentre il resto del portfolio non brilla. Male soprattutto Italia Uno, che scende al 5% in prime time (flette di 0,8 punti). E anche il nuovo Cine34 sembra vivere una fase di stanca (0,7% in prime time).
Il totale ascolti Mediaset è del 33% di share nelle 24 ore e del 33,4% in prima serata (tre punti dietro Rai).

Ascolti Tv ottobre 2020 – Sky Sport Uno in calo

Sul fronte Discovery, al 7,5% complessivo sulle 24 ore e al 6,7% in prima serata, da segnalare il buon andamento di Nove, al 2% in prime time (+0,3 punti sull’ ottobre 2019), ormai agli stessi livelli di Tv8 di Sky (2,1%). È, appunto, il mondo Sky quello più sofferente: in particolare l’audience di Sky Sport Uno cala del 16% nelle 24 ore e del 25% in prima serata, quella di Sky Cinema Uno del 19,7% nelle 24 ore e del 9,1% in prime time. Complessivamente, tutti i canali editi da Sky intercettano in ottobre il 6,3% di share (un punto in meno rispetto all’ ottobre 2019) e il 6,9% in prima serata (1,2 punti in meno).

La7 sale al 4,8% in prime time e supera Rete 4 in flessione al 4,6%, mentre per quanto riguarda il gruppo Viacom (2% nelle 24 ore) il canale Paramount network si è plafonato allo 0,9% di share nell’ arco dell’ intera giornata. Meglio di lui fa Tv 2000, il canale della Cei, che sfiora l’ 1% di share.