Lapadula stipendio Benevento
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Lapadula stipendio Benevento – Gianluca Lapadula ha trovato la Serie A per la prima volta nella stagione 2016/17 con la maglia del Milan, e da allora non l’ha più lasciata. Dopo una stagione in rossonero, due con la maglia del Genoa e una con quella del Lecce, il calciatore è approdato quest’anno al Benevento.

Con la formazione guidata da Filippo Inzaghi ha messo a segno tre gol nelle prime giornate di campionato, conquistandosi anche la convocazione con la Nazionale del Perù (Lapadula ha origini peruviane da parte di madre) per le gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022.

Lapadula aveva già giocato in Nazionale, per l’Italia, in una sfida amichevole con San Marino. Tuttavia, dal momento che l’incontro non aveva carattere di gara ufficiale, per le regole della FIFA il giocatore non risulta mai sceso in campo con gli Azzurri, pertanto nell’ottobre 2020 ha avviato l’iter per l’ottenimento della nazionalità peruviana.

Lapadula stipendio Benevento – Le cifre

Con il Benevento Lapadula ha siglato un contratto fino al 30 giugno 2023, e nella rosa dei campani è il terzo calciatore più pagato dietro a Glik e Iago Falque. Il suo stipendio è infatti pari a 1,6 milioni di euro a stagione.