Benzema stipendio Real Madrid
(Photo by JORGE GUERRERO/AFP via Getty Images)

Benzema stipendio Real Madrid – Karim Benzema è un calciatore francese classe 1987, attaccante del Real Madrid. E’ stato nominato per tre volte calciatore francese dell’anno (2011, 2012 e 2014). In carriera ha disputato tra Lione e Real Madrid 670 partite partite realizzando più di 300 gol.

Cresciuto nelle giovanili del Lione, nel 2004 debutta in prima squadra e in poco tempo si conquista un posto da titolare nell’attacco dei francesi. Oltre a essere il miglior marcatore della Ligue 1 nel 2008, con 20 centri, vince quattro campionati francesi consecutivi (dal 2005 al 2008), due Supercoppe francesi (2006 e 2007) e una Coppa di Francia (2008).

Nel 2009 si trasferisce al Real Madrid per 35 milioni di euro e nel corso degli anni trascorsi nella capitale spagnola, si afferma come uno dei migliori attaccanti a livello mondiale. Con gli spagnoli incrementa il proprio palmarès, vincendo tre campionati (2012, 2017 e 2020), due Coppe del Re (2011 e 2014), due Supercoppe spagnole (2012, 2017), quattro Champions League (2014, 2016, 2017 e 2018), tre Supercoppe UEFA (2014, 2016 e 2017) e quattro Mondiali per club (2014, 2016, 2017 e 2018).

Con la nazionale maggiore, nella quale ha debuttato nel 2007, ha giocato due Europei (2008 e 2012) e un Mondiale (2014). Dal 2015, in seguito ad una vicenda giudiziaria che l’ha visto coinvolto, è stato escluso dalla nazionale. Da allora non è stato più convocato in nazionale, saltando anche il Mondiale 2018 (vinto proprio dalla Francia).

Benzema stipendio Real Madrid – Quanto guadagna l’attaccante francese

Con il Real Madrid, Benzema ha un accordo fino a giugno 2022, con uno stipendio annuale di 8,7 milioni di euro netti. La metà rispetto al suo compagno di reparto Eden Hazard che è anche il calciatore in rosa con l’ingaggio più alto.

GLI STIPENDI 2020/21 DEL REAL MADRID, TUTTE LE CIFRE