Inter Milan Sky o Dazn? Dove vedere il derby in diretta

Inter Milan Sky o Dazn? Si avvicina spedito il primo derby di Milano della stagione. La stracittadina sarà inevitabilmente colpita dall’emergenza Coronavirus: niente pubblico e diversi calciatori fermi ai box…

Inter Milan Sky o Dazn

Inter Milan Sky o Dazn? Si avvicina spedito il primo derby di Milano della stagione. La stracittadina sarà inevitabilmente colpita dall’emergenza Coronavirus: niente pubblico e diversi calciatori fermi ai box per i casi di positività.

In casa Inter la situazione è più complessa, soprattutto per quanto riguarda il reparto difensivo. Se rimane accesa una piccola speranza su Bastoni, non ci sono invece possibilità di vedere Skriniar e Young. Out anche gli altri positivi (Gagliardini, Nainggolan e Radu), oltre allo squalificato Sensi.

In casa Milan, invece, Stefano Pioli non potrà contare su Leo Duarte e su Matteo Gabbia, che in queste prime uscite – a causa dell’assenza di Romagnoli – ha affiancato Simon Kjaer in difesa. Torna disponibile Zlatan Ibrahimovic, mentre Rebic non dovrebbe essere del match.

Inter Milan Sky o Dazn – Dove vederla in TV

La diretta televisiva della sfida tra Inter e Milan è prevista in esclusiva su Sky. Si gioca sabato 17 ottobre 2020, con calcio d’inizio alle ore 18.00.

I canali dedicati per la diretta saranno:

  • Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, numero 473 del digitale terrestre)
  • Sky Sport(numero 252 del satellite).

Gli abbonati alla pay Tv potranno usufruire anche del servizio Sky Go, che consente di seguire gli eventi anche in mobilità grazie a PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, che prevede ticket tematici senza rinnovo automatico.

Inter Milan Sky o Dazn – Le probabili formazioni

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Kolarov; Hakimi, Barella, Vidal, Perisic; Eriksen; Lautaro, Lukaku. All.: Conte.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Diaz; Ibrahimovic. All.: Pioli.