Monza Boateng
(Foto Daniele Buffa / Image / Insidefoto)

Il Monza di Christian Brocchi si appresta all’esordio stagionale nella Serie BKT. Il club brianzolo affronterà la Spal allo U-Power Stadium nella prima di campionato, l’opening match della serie cadetta, che andrà in scena domani, venerdì 25 settembre.

L’ex tecnico del Milan potrà contare sui dieci nuovi acquisti messi a segno durante il mercato da Adriano Galliani, ma l’amministratore delegato del club non ha intenzione di fermarsi. E’ di oggi infatti l’ufficialità dell’acquisto di Kevin Prince Boateng, un pupillo del presidente Silvio Berlusconi e Adriano Galliani.

Dopo l’esperienza al Milan, il 33enne con cittadinanza tedesca e del Ghana si ricongiunge al tandem Berlusconi-Galliani con un’altra maglia e in un’altra serie. Il club brianzolo ha acquistato il trequartista a titolo definitivo dalla Fiorentina. L’ex rossonero, che ha trascorso l’ultima stagione in prestito al Besiktas, diviene così l’undicesimo colpo di mercato del Monza: per lui contratto di un anno più rinnovo automatico in caso di promozione in Serie A, obiettivo dei brianzoli.

“Quella per Boateng è stata una trattativa nata e condotta alcuni giorni fa e siamo riusciti a portarla a termine grazie all’ennesimo sforzo economico del nostro presidente Silvio Berlusconi e alle mie conoscenze”, ha dichiarato Adriano Gallianiin esclusiva a Monza-News.

“Era un’idea che avevo da tempo e l’abbiamo portata avanti. Prince arriva a titolo definitivo, firma un contratto per quest’anno che si rinnoverà fino al 2022 in caso di serie A. Non è stato semplice ma quando ti muovi con alle spalle uno come Silvio Berlusconi le cose diventano più accessibili”.

Galliani ha poi annunciato che il mercato del Monza si chiude così: “Sì, il nostro mercato è chiusissimo. Abbiamo fatto 11 colpi e non faremo altri movimenti”.

SEGUI MONZA-SPAL IN STREAMING SU DAZN. CLICCA QUI PER ABBONARTI