milan costo mercato
Lucas Paquetà (Photo Daniele Buffa / Imagephoto / Insidefoto)

«Paquetà ha qualche difficoltà per le posizioni che prendiamo in campo, è un giocatore con caratteristiche particolari, vediamo cosa ci dirà il mercato».

Così l’allenatore del Milan Stefano Pioli, alla vigilia della sfida contro il Bologna, ha spiegato quali sono le prospettive per il centrocampista brasiliano che non è stato convocato giovedì scorso per il match di Europa League per scelta tecnica.

Paquetà è uno dei principali indiziati a lasciare il club rossonero.

Paquetà verso il Lione: l’impatto sui conti del Milan

Un altro assente giovedì era Rebic, perché squalificato, ma a disposizione domani a San Siro: «E’ un giocatore importantissimo per noi, ha qualità, forza fisica, profondità. Completa il nostro reparto offensivo, ha patito il fatto di non poter aver giocato in Europa, è pronto e preparato per dare supporto alla squadra».

E probabilmente avranno a disposizione uno spezzone di partita i nuovi arrivati Brahim Diaz e Sandro Tonali.

«Li vedo già bene inseriti – spiega l’allenatore rossonero – sanno già cosa fare nel nostro sistema di gioco, mi auguro di potergli dare il prima possibile più minutaggio. Giocheremo tante partite».